Ellen Page cambia nome e si confessa su Twitter: “Sono trans, chiamatemi Elliot”

Star di Juno con una candidatura all'Oscar, Ellen Page diventa Elliot e confessa di essere un uomo transgender

Ellen Page, 33 anni e una brillante carriera iniziata nel 2007 grazie al ruolo di protagonista nel film Juno, ha affidato a Twitter una delicata confessione che sta facendo il giro del mondo.  

L’artista – che vanta una candidatura all’Oscar nel 2008 – ha annunciato di essere transgender e ha chiesto di essere chiamato Elliot.

“Sono Trans, i miei pronomi sono lui/loro e il mio nome è Elliot”

È la seconda volta che Page si rende protagonista di un coming out: il primo passo è stato diversi anni fa, nel 2004, durante la conferenza annuale per i diritti LGBT Time to Thrive della Human Rights Campaign Foundation. Alla luce di quanto annunciato ora, è evidente come quello fosse solo l’inizio del suo viaggio.

Page vive da tempo una love story con Ellen Portner, ballerina e coreografa canadese incontrata nel 2017 e che ha sposato l’anno successivo.

Sento una gratitudine schiacciante per le persone incredibili che mi hanno sostenuto in questo viaggio. Non riesco a esprimere quanto sia straordinario amare finalmente chi sono abbastanza da cercare di seguire il mio sé autentico. Sono stato continuamente ispirato da tanti nella comunità trans”, ha aggiunto su Twitter. 

Nel tweet, la star ha chiesto pubblicamente di avere pazienza nei suoi riguardi, svelando una fragilità di fondo nonostante il coraggio mostrato nel dichiarare apertamente le sue sensazioni più profonde.  

Page ha confessato infatti di avere paura dell’odio e della violenza, e i dati – spaventosi – gli danno ragione:

“Solo nel 2020, almeno 40 persone transgender sono state uccise, la maggior parte delle quali erano donne trans nere e Latinx”

Le sue parole sono, oltre che una confessione, una denuncia della situazione e un allarme nei confronti della società discriminante in cui alcune minoranze soffrono abusi e si vedono negati i loro diritti. 

Non riesco a esprimere quanto sia straordinario amare finalmente chi sono abbastanza da cercare di seguire il mio sé autentico. Adoro il fatto di essere trans. E adoro il fatto di essere queer. E più sto vicino e abbraccio pienamente chi sono, più sogno, più il mio cuore cresce e prospera”

Ha scritto ancora Page, che ha già cambiato nome ai suoi account personali identificandosi anche sui social come Elliot Page.

Ellen Page

Fonte: Ansa

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ellen Page cambia nome e si confessa su Twitter: “Sono trans, chiama...