Domenica In, Luciana Littizzetto emoziona Mara. E interviene Maria De Filippi

A Domenica In Luciana Littizzetto si commuove ed emoziona Mara Venier parlando dei figli, ma la vera sorpresa è il videomessaggio della De Filippi

Continuano a essere un vero piacere gli appuntamenti con Domenica In: la padrona di casa Mara Venier propone ogni volta momenti davvero intensi per il suo pubblico. E stavolta una delle protagoniste incontrastate è stata Luciana Littizzetto, che ha emozionato la conduttrice e il pubblico a casa.

L’intervista alla Littizzetto è arrivata subito dopo l’accorato discorso della Venier, riguardante i motivi per cui ha deciso di continuare ad andare in onda nonostante la frattura a seguito di una brutta caduta. La Venier ha parlato dell’importanza di continuare a sorridere ed è stato dunque naturale collegarsi con Luciana, una vera maestra del sorriso e della risata.

La Venier e la Littizzetto hanno ironizzato sui loro destini comuni: anche Luciana è stata vittima di un incidente e, in collegamento da Torino, ha ripercorso la sua personale odissea fatta di fratture scomposte, il tutto senza mai perdere il suo piglio e continuando a scherzare sulle difficoltà quotidiane che ha dovuto affrontare.

Ad aiutarla, ha spiegato, c’erano anche i suoi figli, Vanessa e Jordan. E proprio su di loro si è incentrata poi l’intervista, che non solo ha commosso la Littizzetto, ma ha emozionato profondamente anche la Venier.

Vanessa e Jordan non sono i figli naturali di Luciana, ma sono arrivati dopo un complesso percorso di affido.

Quello dell’affido è un percorso complicato. Nel mio caso, lui aveva nove anni, lei ne aveva undici. Tutt’oggi alcune ferite non si sono ancora chiuse. È bellissimo, ma bisogna adattarsi, bisogna modularsi, essere resilienti. Tutto questo serve per raggiungere piccoli obiettivi, piccole mete, che insieme danno grandi soddisfazioni.

La Littizzetto ha spiegato anche come è iniziata la sua voglia di maternità: a giocare un ruolo cruciale è stata la conduttrice Maria De Filippi, con la quale si è a lungo confrontata prima di intraprendere questo cammino:

Una sera ero a casa di Maria De Filippi, che aveva già iniziato l’esperienza dell’affido con Gabriele. Ne ho parlato a lungo con lei, vedevo che era felice. Io, ai tempi, non ero sposata e non potevo adottare. Così ho pensato all’affido. Avevo questa idea di accompagnare un bambino per un pezzo di strada e poi lasciare che tornasse nella sua famiglia naturale.

Le cose poi sono andate diversamente: facendo domanda di affido, Luciana si è trovata di fronte a quelli che sarebbero diventati i suoi due figli. E all’inizio è stato spiazzante, sapere di non dover seguire solo un bambino ma due, che sarebbero poi tornati indietro:

Ho fatto domanda, le cose sono andate avanti e ne sono arrivati due. Non era previsto ma erano due fratelli, non si potevano dividere. E io sono diventata mamma di colpo: una roba alla Hiroshima-Nagasaki, erano due, tutto raddoppiato. E una volta che sei lì, che fai?

Infine, la Littizzetto ha spiegato come si sono poi evolute le cose con Vanessa e Jordan e quanto sia stato importante tenere duro e non cedere mai alle prime difficoltà. Commuovendo la Venier, la Littizzetto ha raccontato che persino lei, che è sempre un tornado di energia, alle volte si sentiva spaesata:

Tu vuoi fare la mamma più mamma che puoi, ma ti sembra di non riuscire. Tutti ti danno consigli, io non capivo più niente. Quando si diventa una mamma naturale, le cose si imparano poco a poco. Io alle volte mi sentivo persa. Poi tutto è andato bene. E infine, Vanessa e Jordan hanno deciso di non tornare dalla famiglia naturale, le cose sono andate in modo difficile per loro, ma mentirei se non dicessi che per me è una fortuna.

La comica ha poi ringraziato ancora una volta la De Filippi e qui è arrivata la sorpresa. Mara Venier aveva infatti in serbo un videomessaggio girato proprio dalla stessa De Filippi, che con il suo intervento ha fatto sorridere sia Luciana che Mara:

Luciana, volevo dirti che sei speciale, generosa, onesta. Che sei una brava madre, che ti voglio bene, che sei un po’ balenga, ma solo un po’. E volevo dare un bacio speciale a Mara, non la vedo da tanto e so che si è fatta male. In bocca a lupo a entrambe!

Una chiusura davvero straordinaria per un momento intenso, che è riuscito a parlare di una tematica complicata come l’affido senza far mancare il sorriso.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Domenica In, Luciana Littizzetto emoziona Mara. E interviene Maria De ...