Domenica In, la Canalis splende in bianco ed emoziona con il ricordo del padre

Ospite per la prima volta di Mara Venier, la showgirl sarda ha parlato della carriera, del rapporto con il padre scomparso due anni fa e dell'amore per il marito

Puntata di ospiti stellari quella odierna di Domenica In. Dopo Tiziano Ferro, che si è confessato a 360° parlando del primo incontro con il marito Victor e della proposta di matrimonio, nello studio di Mara Venier è entrata Elisabetta Canalis. Un ingresso a tempo di musica in quanto, amici da diverso tempo, Ferro e la ex velina hanno condiviso per qualche istante il palco assieme alla conduttrice, improvvisando un duetto su Sere Nere.

Dopo questa divertente parentesi iniziale – che ha visto pure la proiezione del video della festa a sorpresa organizzata proprio da Ferro per i 41 anni di Elisabetta lo scorso settembre – ha preso il via l’intervista.

La bellissima sarda, residente a Los Angeles da diversi anni, ha parlato degli inizi della sua carriera, ricordando chiaramente il periodo a Striscia (ha ringraziato Antonio Ricci affermando che senza di lui non sarebbe mai arrivata nel salotto di Domenica In).

Rispondendo a una domanda della conduttrice, ha detto di stare molto bene e di essere nella “terza parte” della sua vita, durante la quale sta affrontando diversi cambiamenti che “era ora che avvenissero”.

Ha successivamente confessato la sua preoccupazione per la madre Bruna che “è rimasta da sola” e ha specificato che la donna viene a trovarla a Los Angeles nonostante la città sia per lei legata a un brutto ricordo. Due anni fa, proprio a LA, è venuto a mancare a causa di un ictus Giulio Cesare Canalis, padre della showgirl e celebre medico (è stato per anni primario di Radiologia della clinica dell’Università di Sassari).

Dopo la proiezione di una clip dedicata alla sua partecipazione a Sanremo – era il 2011, alla conduzione c’era Gianni Morandi e l’altra valletta era Belen Rodriguez – per Elisabetta Canalis si è aperto un momento toccante.

A seguito della messa in onda di alcune foto della sua infanzia, la showgirl si è commossa parlando del padre e rivelando che “anche per colpa mia il nostro rapporto poteva essere diverso”. La Canalis, che ha lasciato la Sardegna giovanissima per tentare la fortuna nel mondo dello spettacolo a Milano, ha poi sottolineato di aver iniziato a capire il genitore, descritto come un uomo di altri tempi, pochi anni prima che venisse a mancare.

Bellissima con un outfit bianco, Elisabetta Canalis si è poi aperta su un dettaglio molto privato. Dopo aver detto che quello che l’ha unita di più al padre è stato proprio il momento della sua morte, ha infatti confessato di essersi addormentata in ospedale il giorno in cui l’uomo se ne è andato e di essere stata svegliata da un membro dello staff del nosocomio ricevendo la notizia della dipartita del genitore.

La parte successiva dell’intervista si è focalizzata sulla storia d’amore con Brian Perri, ortopedico statunitense al quale ha detto sì nel 2014 e padre della piccola Skyler Eva, venuta al mondo nel 2015. La Canalis ha elogiato il consorte definendolo “una persona diversa dalle altre” e ammettendo che, se si fossero incontrati due anni prima, probabilmente non si sarebbero neppure parlati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Domenica In, la Canalis splende in bianco ed emoziona con il ricordo d...