Daniele Santoianni, dal Grande Fratello al carcere

Daniele Santoianni, ex GF 10, è stato arrestato all’interno di una inchiesta per Mafia. Bello e tenebroso, sosia di Scamarcio, sognava un futuro da manager

Daniele Santoianni, il “bello e tenebroso” dell’edizione 10 del Grande Fratello, è finito in carcere. Originario di Termoli e classe 1981, era entrato nel gioco come ex broker, alla ricerca di una nuova occasione, dopo la crisi economica che aveva travolto il settore finanziario.

Una marcata somiglianza con Riccardo Scamarcio, cosa che lo aveva da subito etichettato come sciupafemmine, tanto da guadagnarsi un presunto flirt con Veronica Ciardi dentro la Casa, Daniele dopo qualche mese di fama riflessa, guadagnata con il reality, l’invito a diverse occasioni mondane e un paio di flirt con showgirl (uno i particolare, con l’ex Pupa Flo Marincea), era sparito dalla cronaca. Per ricomparirvi, oggi, in ben altre vesti.

Daniele è infatti tra le 91 persone arrestate nell’ambito di un’operazione antimafia, quella relativa all’inchiesta sui clan dell’Arenella e dell’Acquasanta. Per lui si prospetta una nuova reclusione, bel diversa da quella dorata della Casa del GF.  Per ora è finito ai domiciliari, perché, secondo i magistrati, sarebbe prestanome di una società di commercializzazione del caffè tra Palermo-Milano.

“Con ciò – scrive il gip nell’ordinanza di convalida del fermo – alimentando la cassa della famiglia dell’Acquasanta e agevolando l’attività dell’associazione mafiosa”.

Santoianni aveva partecipato al Grande Fratello perché, diceva allora era “l’opportunità giusta capitata nel momento giusto”. Il suo sogno, veniva ancora sottolineato nella scheda di presentazione, era “realizzarsi professionalmente”. Il lavoro e il successo erano il suo chiodo fisso: naufragata l’esperienza di broker, ci aveva provato con lo spettacolo e il cinema. Soprattutto quest’ultimo, complice la bella presenza, era sempre stato il suo obiettivo e in queste settimane era quasi riuscito a centrare il suo obiettivo. Stando a quanto riporta il Corriere della Sera, Daniele era stato reclutato da Maria Grazia Cucinotta per partecipare a un progetto importante che gli avrebbe permesso di partecipare al prossimo Festival di Cannes.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Daniele Santoianni, dal Grande Fratello al carcere