Il coraggio di Sabrina Paravicini, il toccante racconto dopo l’intervento

Sabrina Paravicini, su Instagram, ha raccontato l'operazione di asportazione al seno che ha dovuto subire e ha commosso tutti

Sabrina Paravicini, l’attrice che interpretava Jessica in Un Medico in Famiglia, sta affrontando la battaglia contro il cancro al seno e ha deciso di rendere partecipi i suoi fan per aiutare chi, come lei, sta vivendo la stessa guerra.

Una battaglia dura, che Sabrina Paravicini non ha mai nascosto. Un cancro che l’ha costretta a cicli di chemioterapia e a un’operazione per la rimozione totale del seno. Momenti particolarmente difficili da affrontare, ma che l’attrice ha condiviso con chi, con affetto e tenerezza, la segue su Instagram, mostrando tutti gli effetti che la chemioterapia stava avendo sul suo corpo.

Dopo l’intervento di asportazione del seno, Sabrina Paravicini non ha modificato le sue abitudini e si è mostrata, come sempre, allo stesso tempo fragile e forte sui social, raccontando nei dettagli cosa sta succedendo. Nonostante la scomparsa del tumore i medici sono intervenuti, lasciandole due ferite sotto l’ascella e una orizzontale al centro del seno, per evitare che, in futuro, possa presentarsi una recidiva.

Le parole dell’attrice, però, lasciano trasparire non solo la sofferenza, ma anche forza, speranza e gratitudine:

Non ero preparata a tanto dolore fisico. Per me e stata dura, durissima. Il dolore anche solo a respirare. La solitudine delle notti in cui fai i conti con la soglia di sopportazione del dolore fisico e con la pazienza. La memoria del dolore si attenua pensando alle infermiere che mi hanno accudita, al chirurgo che si affacciava ogni mattina per vedere come stavo, al plastico che mi controllava la ferita, alla specializzanda che mi spiegava cosa sarebbe accaduto, alle mie compagne di stanza, dolcissime, discrete e amorevoli, si diventa sorelle in pochi minuti. Si condivide tutto, anche i pensieri senza dirsi niente. Ci si aiuta. Anche di notte se piangi. Maria Luce, uno scricciolo di 39 chili con un tumore alla vescica e un drenaggio al fegato, si è alzata dal letto e mi ha fatto un massaggio alle gambe dicendo: andrà tutto bene Sabri.

A casa, Sabrina Paravicini ha trovato il sostegno degli affetti più cari e, in particolare, del piccolo Nino, figlio dell’attrice. Sempre tramite Instagram, Sabrina ha regalato ai suoi fan teneri stralci di vita quotidiana:

Nino mi ha portato un campanello e mi ha detto “sono a tua completa disposizione, suona come se fossi in hotel”. La prima sera mi ha cucinato delle fantastiche patate al cartoccio. Ha fatto tutto da solo mentre mia mamma lo guardava da lontano. Erano squisite.

Nino, ne siamo certe, saprà coccolare la sua mamma in questo momento delicato. Noi, come tutti i suoi fan, le siamo vicini in questa battaglia e le auguriamo di guarire presto.

Sabrina Paravicini

Il commovente post su Instagram di Sabrina Paravicini. Fonte: Instagram.

Il coraggio di Sabrina Paravicini, il toccante racconto dopo l’i...