Concerto Primo Maggio: Zucchero imbarazza Ambra Angiolini in diretta

Al concerto del Primo Maggio, Zucchero imbarazza Ambra Angiolini con una battuta che fa sorridere

Uno Zucchero scatenato ha conquistato il concerto del Primo Maggio, imbarazzando la conduttrice Ambra Angiolini con una battuta. Grandi emozioni, ma anche tante risate hanno caratterizzato l’evento musicale più atteso dell’anno. A condurlo, ancora una volta, l’ex star di Non è la Rai che si è dimostrata all’altezza delle aspettative.

Quest’anno il tradizionale Concertone è stato molto particolare, perché condotto in collegamento, fra interventi live e video registrati. A partecipare tanti big della musica, da Gianna Nannini a Vasco, passando per Patti Smith, Irene Grandi, Lo Stato Sociale e i fratelli Bennato. La manifestazione si è aperta in una piazza San Giovanni a Roma deserta, poi la Angiolini si è spostata nel Teatro delle Vittorie dove ha condotto lo show.

“Abbiamo scelto di iniziare qui perché nella sua drammaticità è un Primo Maggio eccezionale – ha spiegato la conduttrice, senza nascondere la commozione -, perché tutti abbiamo lo stesso desiderio di ripartire. Questa piazza non può fare a meno del lavoro, dei diritti e delle tutele e non ha senso starci così. Ma abbiamo la volontà di tornarci l’anno prossimo”.

“Non si tratterà di una festa – ha aggiunto la compagna di Allegri -, perché ce ne siamo accorti che molti hanno lavorato senza tutela, ce ne siamo accorti di come sia partita subito la campagna elettorale e di come le falle siano state coperte dai risparmi della gente comune, quella stessa gente che ora sta rischiando il lavoro. Ma ci siamo accorti anche di quanta forza siamo capaci”.

A regalarle un sorriso è stato però Zucchero che, con la sua consueta ironia e semplicità, ha conquistato tutti grazie a una battuta. Il cantante è intervenuto in collegamento strappando una risata ad Ambra, che inizialmente era apparsa molto provata. “Per uno come me che è sempre in giro è dura stare isolati – ha confessato l’artista -. Di solito ci sto due o tre mesi all’anno, invece se ci dovrò stare per un anno”.

Zucchero ha poi svelato alla Angiolini cosa farà quando tutto sarà finito: “Tornerò in tour, anche a piedi”, ha assicurato e prima di chiudere il collegamento si è lasciato andare a una battuta: “Primo Maggio 2020 stringi il c**o e stringi i denti”. La battuta ha fatto scoppiare a ridere l’ex di Renga, che imbarazzata ha chiuso il collegamento, augurando buona serata al cantante.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Concerto Primo Maggio: Zucchero imbarazza Ambra Angiolini in diretta