Claudia Lai ha sconfitto il cancro: “Ce l’ho fatta. Grazie a chi ha creduto in me”

Claudia Lai con un post su Instagram annuncia di aver sconfitto il cancro e ringrazia le due persone che l'hanno aiutata più di tutti (di Nainggolan nessuna traccia)

Claudia Lai è una guerriera, e in questo lungo anno di battaglia contro il cancro lo ha dimostrato appieno. Non si è mai arresa, ha combattuto con tutte le sue forze e la sua grinta, raccontandosi sui social. Lo ha fatto per sé e per le sue meravigliose bambine, avute dal marito Radja Nainggolan.

Oggi, a distanza di un anno dalla prima chemioterapia, Claudio ha annunciato con un post sul suo account Instagram di aver vinto la sua battaglia. E nel farlo, ringrazia le persone che le sono state vicino, che hanno creduto in lei. Due su tutte. (Di Nainggolan non fa menzione, d’altronde in molti li danno a un passo dalla separazione ufficiale…).

Grazie 🙏🏻 grazie e ancora grazie a chi in questo fantastico anno di 💩, tra una chemio e l’altra, ha creduto in me! A chi mi ha regalato momenti di puro svago ma soprattutto a chi mi ha insegnata a credere in me stessa! A te @alexcontu77 🎧che hai avuto la pazienza di insegnarmi a suonare 🎼 anche quando le medicine mi stavano frullando il cervello 🧠 e non mi ricordavo nemmeno cosa mi avessi spiegato 1️⃣ minuto prima. Grazie perché non è facile passare delle ore con una persona “malata” scontrosa e con 1️⃣0️⃣0️⃣0️⃣ pensieri x la testa. A te @alessandra1009 🥊che mi hai presa che pesavo mezzo grammo e mi rompevo al primo colpo, mi hai resa piu forte 🏋🏻‍♀️ e non solo fisicamente..E se c’e l’ho fatta, il merito è anche vostro! Siete dei grandi!!! 👏🏼 auguro a tutti di affrontare la vita con la stessa forza 💪🏻 che queste 2 persone speciali mi hanno tirato fuori !!! #fuckcancer #cancersurvivor #🎗 #djset #house #boxe #housemusiclovers #pioneerdj @accademiapugilisticasardegna #lifelessons ➡️ #🖕🏻 #achicevolemale

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Claudia Lai ha sconfitto il cancro: “Ce l’ho fatta. Grazie a chi h...