Chi è Luciano Cannito, il compagno di Rossella Brescia

Luciano Cannito, coreografo a livello internazionale, è conosciuto oltre per la sua lunga carriera come il compagno della ballerina

In tanti lo conoscono come il compagno di Rossella Brescia, ma Luciano Cannito è un personaggio molto noto e apprezzato nel mondo della danza e dello spettacolo.

È stato proprio l’amore per il ballo a farli innamorare: legati da oltre dieci anni, i due hanno sempre tenuto la loro relazione lontana dai riflettori, senza mai dare in pasto il loro amore al gossip.

La coppia ha condiviso il palcoscenico in diverse occasioni e ha anche fatto parte della scuola di Amici di Maria De Filippi, la Brescia come ballerina professionista, mentre Cannito in qualità prima di giudice esterno e successivamente come professore della scuola.

Coreografo e regista a livello internazionale, classe 1962, Luciano Cannito è originario dell’Isola del Liri, in provincia di Frosinone. La passione per la danza nasce da giovanissimo: un amore che l’ha portato a viaggiare tanto, calcando i palcoscenici più famosi d’Italia e nel mondo.

Il coreografo e regista italiano ha infatti alle spalle una lunga carriera: i suoi lavori sono stati rappresentati in numerosi teatri, dalla Scala di Milano, al San Carlo di Napoli, al Teatro dell’Opera di Roma, passando dal Metropolitan di New York, l’Orange County Performing Arts Center di Los Angeles, il Place des Artes di Montréal, il Grand Theatre de Bordeaux, il Teatro dell’Opera di Nizza, fino al Teatro dell’Opera di Tel Aviv.

Tra le sue creazioni i balletti Franca Florio, regina di Palermo, Marco Polo, Cassandra, Amarcord, Five Seasons, Mare Nostrum, Barbie’s World, Dal Faust di Goethe, Viva Verdi, Carmen.

Galeotto fu proprio quest’ultimo spettacolo: Luciano e Rossella si sono conosciuti durante la rappresentazione, dove la Brescia era la ballerina protagonista. La pièce per due anni di seguito ha vinto il biglietto d’oro come spettacolo di danza più visto d’Italia.

Cannito è stato anche direttore artistico del balletto di Napoli, dal 1998 al 2002 del Teatro San Carlo di Napoli, dal 2005 al 2013 del Teatro Massimo di Palermo.

Ha firmato regie di prosa, opera e musical e nel 2004 ha realizzato il suo primo film per il cinema, dal titolo La lettera e ha in preparazione il suo secondo film, dal titolo Le Menzogne della Notte.

Nel 2012 ha firmato per il Teatro Massimo di Palermo la regia delle opere di Ravel L’Enfant et Les Sortileges e L’Heure Espagnole con scene e costumi del celebre vignettista Altan.  Dal 2010 al 2013 ha ricoperto la cattedra di danza classica e neoclassica nella scuola di Amici, e quest’anno è tornato nel ruolo di giudice esterno. Oggi è il direttore artistico della Compagnia Centro di danza Balletto di Roma.

E se la sua carriera è costellata di successi, la relazione con Rossella Brescia – impegnata tra tv, radio e la sua scuola – va a gonfie vele: molti si chiedono quando i due convoleranno a nozze. La ballerina infatti, intervistata da Caterina Balivo, ha fatto intendere che potrebbero compiere il grande passo anche a breve, ma il segreto del loro amore è questa bellissima intesa che rende unica e speciale la loro storia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Luciano Cannito, il compagno di Rossella Brescia