Charlene di Monaco, l’insofferenza che la unisce a Meghan Markle

Charlene di Monaco, proprio come Megan Markle, fa fatica ad adattarsi ai protocolli reali. E la nostalgia per il Sud Africa la rende triste

Appartenere ad una famiglia reale non significa necessariamente essere felici. Nonostante l’assenza di problemi economici, essere sempre esposti e al centro dell’attenzione e gli innumerevoli impegni istituzionali possono essere dei pesanti fardelli. Lo sa bene Charlene di Monaco, che ha ammesso di provare molta nostalgia per il Sud Africa, per la sua famiglia e per i suoi amici.

Charlene di Monaco sorride poco. Se ne sono accorti in molti, tanto che qualcuno l’ha definita la “principessa triste”. Il matrimonio con Alberto di Monaco, infatti, seppur supportato da un profondo amore, non ha donato alla principessa consorte la felicità perpetua. Ma cos’è che la rende così malinconica?

In un’intervista con un settimanale sudafricano, proprio come aveva già fatto Meghan Markle creando molto scalpore, Charlene ha ammesso di non essere felice. E, mentre molti si chiedono a cosa è dovuta l’assenza del suo sorriso durante gli impegni ufficiali, lei ha spiegato di provare una profonda nostalgia per il suo Paese. A turbarla, poi, anche altro: ha perso due amici a pochi giorni di distanza e il padre ha avuto problemi di salute in seguito ad un intervento alla schiena.

Pur essendo estremamente affezionata ai suoi due figli Jacques e Gabriella, che mai lascerebbe, e consapevole del privilegio che ha vivendo una vita come membro di una famiglia reale, non può ignorare la nostalgia che prova. Alberto di Monaco è un marito e padre affettuoso, nonostante gli impegni che lo tengono occupato per molte ore se non per giorni. Proprio per questo, probabilmente, la mancanza che Charlene prova per la sua famiglia e i suoi amici è sempre più pressante, a tal punto che qualcuno vocifera che la principessa consorte potrebbe arrivare a trasferirsi in Sud Africa, almeno per qualche mese all’anno.

Insomma, proprio come Meghan, Charlene è insofferente alla vita di palazzo e prova nostalgia per il suo paese. Il paragone tra le due è inevitabile e qualcuno inizia a chiedersi se anche la Principessa Consorte stia pensando di prendere una decisione simile a quella della Markle. D’altronde, ex campionessa di nuoto ed ex modella, sta riscontrando davvero molte difficoltà ad adattarsi al suo ruolo.

Meghan e Charlene, nonostante le differenze caratteriali e di temperamento, sono molto simili. La sofferenza per il cambio vita radicale, in seguito alle nozze, le unisce. Se la prima, però, ha trovato il coraggio di riprendere in mano la sua vita, anche grazie al sostegno di Harry, la seconda sembra destinata a restare a corte. Per lei, infatti, cambiare potrebbe risultare molto più difficile. Riuscirà a trovare un modo per assicurarsi un po’ di serenità?

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Charlene di Monaco, l’insofferenza che la unisce a Meghan Markle