Chi era Barbara Bush: il suo ricordo

Divertente, ironica e determinata: vi sveliamo chi era Barbara Bush, first lady più famosa d'America

Lady di ferro e “nonna d’America”: Barbara Bush ci ha lasciato all’età di 92, dopo essere stata sia moglie che madre di un presidente degli Usa.

Spiritosa, schietta e inossidabile, Barbara Bush era amatissima negli Stati Uniti. Insieme ad Abigail Adams (che però morì prima dell’elezione del figlio) è stata l’unica donna a vedere un marito e poi un figlio entrare alla Casa Bianca. Per 73 anni è stata la moglie di H.W. Bush, eletto presidente dal 1989 al 1993, ma è anche la madre dell’ex presidente George W. Bush e di Jeb Bush, ex governatore della Florida.

Classe 1925, era nata a New York e già all’epoca era imparentata, anche se alla lontana, con un presidente degli Stati Uniti: Franklin Pierce. Sin da giovane aveva mostrato un carattere indipendente e piuttosto forte. “A 12 anni ero alta un metro e settanta – aveva raccontato -, cosa che preoccupava i ragazzi”. L’incontro con George Bush era avvenuto nel 1941 durante un ballo di Natale organizzato in un club del Connecticut.

Nel 1942 lui era partito in guerra ed era tornato due anni dopo a causa di un ferimento. All’epoca Barbara Bush si era iscritta all’Università e lavorava in una fabbrica di bulloni. Lasciò tutto per sposarlo il 6 gennaio del 1945. Intelligente, spiritosa e bellissima, è stata sempre apprezzata dal pubblico e dai politici, indipendentemente dagli schieramenti.

Lontana dalle frivolezza e dal glamour, era una donna piuttosto concreta, considerata “la roccia della famiglia”. Negli anni aveva affrontato tante difficoltà (fra cui la morte prematura di una figlia a causa della leucemia), ma ne era uscita sempre più forte di prima. Aveva reso i Bush un vero e proprio clan, con sei figli e ben quattordici nipoti.

Il suo humor e la voglia di ironizzare, anche nelle situazioni più ufficiali, avevano conquistato gli americani. Fra i gesti entrati nella storia c’è senza dubbio il baciamano fatto a Denis, marito di Margaret Thatcher durante una visita ufficiale. L’ultima dichiarazione pubblica risale al 2013 quando le venne chiesto da alcuni giornalisti se il figlio Jeb si sarebbe candidato alla Presidenza degli Stati Uniti. “È pieno di gente in grado di farlo – rispose lei -, abbiamo avuto abbastanza Bush”.

Chi era Barbara Bush: il suo ricordo