Asia Argento ricorda Anthony Bourdain: “Era la mia roccia”

Asia Argento rompe il silenzio dopo la notizia della scomparsa del compagno, lo chef Anthony Bourdain

“Anthony metteva tutto se stesso in ogni cosa che faceva”: inizia così il messaggio che Asia Argento ha affidato ai social per ricordare il compagno Anthony Bourdain, chef morto in Francia.

Le parole arrivano a poche ore di distanza dal ritrovamento dell’uomo senza vita, nella camera dell’hotel dove stava soggiornando mentre girava un nuovo episodio della serie Parts Unknown. Sembra che lo chef star della televisione, noto per aver raccontato il cibo e le tradizioni culinarie del mondo, abbia deciso di togliersi la vita. E dopo poche ore la compagna e artista Asia Argento ha rilasciato una breve dichiarazione da cui traspare tutto il sentimento che la legava a Bourdain. La coppia stava insieme dal 2017 e si erano conosciuti durante una puntata della trasmissione dello chef girata a Roma. Il loro era stato amore a prima vista.

“Il suo spirito brillante e impavido ha toccato e ispirato così tante persone e la sua generosità non conosceva limiti”, scrive Asia Argento.

E sul suo profilo Instagram non mancano le immagini di loro due insieme, o del compagno da solo: muta testimonianza di un grande amore. E su questo sentimento importante sono incentrate le altre parole dell’attrice e regista: “Lui era il mio amore, la mia roccia, il mio protettore. Sono devastata”. Lo chef ha sostenuto Asia Argento in uno dei momenti più difficili della sua vita, ovvero quando è stata una delle voci delle tante artiste che hanno accusato di molestie il noto produttore cinematografico americano Harvey Weinstein. L’attrice aggiunge inoltre che i suoi pensieri sono con la sua famiglia: “Voglio chiedervi di rispettare la loro privacy e la mia”.

Anthony Bourdain era nato a New York nel 1956. Ha iniziato la carriera di cuoco nel corso degli anni Settanta, diplomandosi nel 1978 al Culinary Institute of America. Definito da molti come un “cuoco viaggiatore” ha raccontato la vita folle delle cucine della Grande Mela nel suo romanzo Kitchen Confidential. Ha avuto una figlia, Ariane, all’età di 50 anni. Dopo il divorzio con la moglie Ottavia Busia, era scoppiato l’amore con Asia Argento. Da quel momento avevano condiviso molti momenti di vita, viaggi e lavoro.

ricordo asia argento anthony bourdain

Asia Argento ricorda Anthony Bourdain: “Era la mia roccia&#...