Anna Tatangelo si confessa su Gigi D’Alessio e i suoi 30 anni

Anna Tatangelo si confessa sul rapporto con Gigi D'Alessio, la famiglia e i suoi 30 anni

Anna Tatangelo si racconta in un’intervista al settimanale Grazia, parlando di Gigi D’Alessio e dei suoi 30 anni.

La cantante è tornata a sorridere accanto all’artista napoletano dopo una crisi durata diversi mesi che l’aveva portata ad abbandonare Amorilandia, il loro nido d’amore, e trasferirsi in un appartamento nel quartiere Parioli insieme al figlio Andrea.

E se i gossip parlano di un matrimonio imminente, per Anna Tatangelo la rivincita e la conferma dell’amore per Gigi è arrivata durante il Festival di Sanremo, dove lui l’ha sostenuta sino all’ultimo e dove l’artista ha portato sul palco Le nostre anime di notte. Si tratta di una canzone struggente che racconta la loro separazione.

“Al primo ascolto è facile trovare il riferimento a noi – ha spiegato la Tatangelo -, in realtà parla di due persone che si sono lasciate e che si ritrovano occhi negli occhi, senza nascondigli. Il finale non c’è. Ho capito che la solitudine aiuta – ha aggiunto Anna -, non è sempre una brutta parola. Ho anche superato la paura di dormire da sola”.

Quest’anno stato molto importante per la Tatangelo, che ha celebrato i suoi 30 anni: “Ho sempre avuto 30 anni – ha confessato -. Anche quando ne avevo 15. Sono nata 30enne”. La cantante ha anche parlato del suo rapporto con Achille Lauro, rapper che ha riarrangiato il celebre brano Ragazza di periferia. “È come se ci fossero due generazioni tra noi – ha svelato -. D’altronde il primo Sanremo io l’ho fatto a 15 anni, lui a 29. All’epoca non esistevano i social, lui nasce da internet. È un bel confronto, il nostro, anche se poi siamo entrambi di periferia”.

Originaria di Sora, Anna Tatangelo arriva da una famiglia umile, che le ha insegnato il rispetto delle regole, ma anche ad essere forte di fronte agli attacchi, che oggi arrivano soprattutto dagli haters di Instagram.

“La mia famiglia è sempre stata piena di regole – ha ricordato -. Mia sorella, a 28 anni, se usciva, poteva rientrare al massimo a mezzanotte e mezza. Io non sono mai andata in gita con la scuola. Quelle regole me le sono ritrovate sulla pelle. Le apprezzo soprattutto adesso che ho un figlio”.

Oggi che ha 30 anni, Anna ha imparato la lezione più importante: “Che bisogna vivere giorno per giorno. Anche sul lavoro. Prima mi criticavo in continuazione, oggi appena partono le note e canto, me la godo”.

Anna Tatangelo

Anna Tatangelo – Fonte: Ansa

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Anna Tatangelo si confessa su Gigi D’Alessio e i suoi 30 anni