Angelina Jolie, perché potrebbe perdere la custodia dei figli

I sei figli di Angelina Jolie e Brad Pitt devono trascorre più tempo con il padre, ecco perché

I sei figli di Angelina Jolie e Brad Pitt devono passare più tempo con il padre. A dirlo il Tribunale di Los Angeles che ha ammonito l’attrice.

Gli attori hanno divorziato due anni fa e la gestione dei figli è stata sempre un motivo di grande disaccordo tanto che ora, se la Jolie non farà in modo che i bambini stiano di più con il padre durante l’estate, potrebbe perdere la custodia primaria. Questo perché, come si può leggere all’interno del documento pubblicato dalla rivista People: “È fondamentale che i sei figli abbiano un rapporto sano e forte con il padre e la madre”.

L’attrice premio Oscar dovrà quindi impegnarsi in tal senso, dal momento che sembra sia stata lei a essere contraria alle visite e a volere la custodia esclusiva. Quindi per la Jolie ci dovrà essere l’impegno a migliorare i rapporti con l’ex marito, fornendo anche i numeri di cellulare dei figli. Sempre in base a quanto rivelato da People l’attore avrebbe continuato a vedere i figli nel corso di sedute di psicoterapia, ma da adesso le cose dovrebbero cambiare e potrà contattarli senza la super visione della ex. Già da giugno, a quanto pare, Pitt dovrebbe avere un contatto diverso con i figli.

La questione, infatti, è balzata nuovamente agli onori delle cronache dopo il no del Tribunale alla richiesta di viaggi fuori dagli Stati Uniti per i ragazzi. Ciò perché manca la finalizzazione delle pratiche di divorzio. L’unica alternativa è che sia presente anche il padre. E quindi pare, secondo quanto riportato dal Daily Mail, che i due attori si ritroveranno a Londra dove la Jolie sarà impegnata con le riprese di Maleficent 2. Il programma prevede che nella città del Regno Unito Pitt possa stare con i figli 4 ore al giorno dall’8 al 17 giugno, 10 ore dal 27 giugno al 1 luglio e dall’8 luglio al 14 per 4 ore al giorno, insieme a uno psicoterapeuta infantile. Questo aspetto coinvolgerà Pax, Zahara, Shiloh e Vivienne e Knox. Maddox, il primogenito di 16 anni, potrà decidere autonomamente quanto tempo trascorrere con il padre. Dal 21 al 29 luglio in California, Pitt avrà nuovamente la custodia e l’attrice li potrà sentire solo una volta al giorno.

Angelina Jolie, perché potrebbe perdere la custodia dei figli