Amici 2020, il meglio e il peggio della seconda puntata

Maria De Filippi fa centro con Amici 2020 grazie alla Ferilli, ma le liti non mancano

Maria De Filippi non tradisce le aspettative e regala una seconda puntata di Amici 2020 ricca di colpi di scena, siparietti comici e qualche lite. Ancora una volta la conduttrice ha confermato di essere la grande regina della trasmissione, capace di fare show anche senza la presenza del pubblico e con trovate originali.

Il momento più divertente della puntata? Senza dubbio il siparietto fra la De Filippi e Sabrina Ferilli. La presentatrice fa irruzione in casa dell’amica con le telecamere, smascherandola dopo che l’attrice aveva affermato di seguire Amici. “Ogni volta che vado in onda chiedo ai miei amici di guardarmi e di dirmi poi come sono andata – spiega Maria -. La settimana scorsa ho chiesto a una mia amica e ho avuto l’impressione che mi dicesse delle grandi bugie, che in realtà non mi avesse seguita in tv. Così ho mandato Veronica, la nostra inviata, sotto casa sua. Almeno capiremo se davvero ci sta seguendo”.

Poco dopo l’inviata di Amici 2020, sorprende la Ferilli in pigiama e con gli occhiali. L’attrice e la moglie di Costanzo sono amiche da anni così, complice anche la grande spontaneità di Sabrina, ne nasce un siparietto comico. “Sei una bugiarda, una cialtrona”, scherza la De Filippi. “Non sono contenta per niente! – tuona l’amica -. Stavo mangiando, sono mezza in pigiama. Ho gente a cena, quattro persone che si sono rifugiate in cucina. Ma fatte questo pacchetto de affari tuoi”. E le risate sono assicurate.

Non tradiscono le aspettative nemmeno Al Bano e Romina che sulle note di Nostalgia Canaglia fanno sognare ancora una volta i fan. La Power si scatena: prima svela la sua gelosia, poi imbarazza Carrisi dicendogli che profuma di buono. Se i momenti di allegria non sono mancati ad Amici 2020, la puntata è stata segnata, purtroppo, anche da alcune liti.

La peggiore è senza dubbio quella fra Nicolai e Timor Steffens. Il professore comunica la punizione inflitta a Javier e a Gorodiskii. Mentre il primo chiede scusa, il secondo non ci sta e tuona contro il coreografo. “Sei presuntuoso – tuona -. Io non lavoro con te, scusi, con lei. Io devo difendermi da gente come lei, ingiusta. Togliermi la possibilità di ballare è essere una persona cattiva”. E Timor non ci sta: “Pensi di essere Baryšnikov e non lo sei. E se anche lo fossi dovresti comunque alzarti la mattina e ballare. Sei arrogante. Mi hai interrotto come un bambino piccolo. Usa il rispetto perché io non sto giocando all’asilo, non sono un tuo amichetto. Sono un professore”.

Ma le liti non finiscono qui e ad Amici 2020 va in scena anche lo scontro fra Anna Pettinelli e Loredana Bertè, mentre Alessandra Celentano critica Luciano Cannito.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amici 2020, il meglio e il peggio della seconda puntata