Chi è Ambra Battilana, da Weinstein e Berlusconi alle sfilate di Milano

Da Weinstein e Berlusconi alle sfilate di Milano: ecco chi è la modella Ambra Battilana, al centro di scandali e gossip in Italia e negli Usa

Dopo le accuse ad Harvey Weinstein e il ruolo di testimone al processo Ruby ter, che vede fra gli imputati Silvio Berlusconi, Ambra Battilana torna in passerella. Lo fa in occasione della Milano Fashion Week, sfoggiando le creazioni di Rocco Barocco.

Negli ultimi anni la splendida indossatrice è stata spesso al centro di scandali sessuali che hanno coinvolto uomini potenti e l’hanno vista assumere il ruolo di accusatrice. Ambra Battilana si è infatti costituita parte civile nel processo Ruby Ter dove ha testimoniato riguardo le famose cene di Arcore con Silvio Berlusconi.

Negli Stati Uniti invece è stata una fra le prime donne ad accusare Harvey Weinstein di molestie. La ragazza, come ha raccontato anche Ronan Farrow sul New Yorker, avrebbe denunciato il potente produttore, registrando anche un’audio. La questione però sarebbe stata messa a tacere tramite un accordo fra le parti. In America si è parlato della cifra record di un milione di dollari per comprare il silenzio di Ambra, ma lei non ha mai confermato.

Classe 1993, Ambra Battilana è nata a Torino, ma ha origini filippine. Con i suoi occhi scuri, le labbra carnose e i lunghi capelli neri ha conquistato centinaia di passerelle, sfilando per gli stilisti e i marchi più importanti al mondo. In seguito al processo Ruby Ter e allo scandalo Weinstein si era allontanata per un po’ dal mondo della moda.

“Finalmente una cosa positiva sono contenta di tornare a fare il mio mestiere – ha spiegato la 24enne a Leggo -. Quando Rocco Barocco mi ha chiesto di sfilare ero molto eccitata perché finalmente ho avuto l’occasione di tornare al mio lavoro dopo un lungo stop. Prima non venivo creduta, ora è tutto normalizzato grazie al movimento Me Too di cui sono molto felice di far parte”.

“Sono orgogliosa  – ha aggiunto la modella – di poter dare forza e coraggio ad altre ragazze e di dire loro che puoi realizzare i tuoi sogni senza compromessi, perché c’è anche gente con degli ideali forti, che rispetta le donne”. Sulla questione si è espresso anche Rocco Barocco, che l’ha voluta in passerella: “Ambra è una bella ragazza – ha detto -, troppo presa di mira, mi sembrava giusto darle la possibilità di farla apparire diversa da come è stata dipinta”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Ambra Battilana, da Weinstein e Berlusconi alle sfilate di&nbsp...