Ambra Angiolini, la splendida dichiarazione d’amore per Allegri

Ambra Angiolini si confessa su Allegri e fa una dichiarazione d'amore importante

Ambra Angiolini racconta senza filtri il suo amore per Massimiliano Allegri con una dichiarazione romantica da brividi.

L’allenatore e l’attrice sono legati da diverso tempo, un amore solido e maturo che per Ambra è arrivato dopo l’addio a Francesco Renga da cui ha avuto i figli Jolanda e Leonardo. La coppia di recente è andata a convivere, ma secondo alcune indiscrezioni presto arriveranno anche le nozze.

Da sempre riservata e attenta a proteggere la sua privacy, Ambra si è raccontata in una lunga intervista a Vanity Fair in cui per la prima volta ha parlato apertamente del legame con Allegri. “La cosa che mi salva dai momenti dolorosi è la sensazione di poter giocare con lui anche da adulta – ha spiegato l’attrice -. E la cura che ha nei confronti della mia esistenza, di quella dei miei figli, della mia ex storia”.

Ambra ha descritto l’amore per Allegri come forte e maturo, spiegando che l’allenatore rispetta il suo passato e si prende cura di lei come non ha mai fatto nessun altro. “Non c’è un solo passaggio della mia vita che Massimiliano non rispetti – ha confessato -. Mi sono innamorata di lui perché come me è un tipo fuori moda. Mi sono accorta subito che mi piaceva perché siamo due sbagli. E due errori come noi, se si incontrano davvero, generano una cosa che sarebbe veramente stupido non affrontare. Quella cosa è la ripartenza dell’amore”.

La Angiolini ha anche rivelato di aver sofferto di depressione. “Inverno 2011. Forse 2012 – ha ricordato -. Stavo facendo un lavoro importante e iniziai a sentire che avevo paura di tutto. Di fare le scale, di prendere l’ascensore. Poi l’aereo e il treno. Infine, quando anche il bagno è diventato un luogo inquietante, mi sono detta: il raggio della vita si sta stringendo troppo. Le paure stavano dominando la mia vita. E quando succede così è l’inizio del baratro”.

“Stavo girando La Squadra e dissi stop – ha spiegato Ambra Angiolini, ricordando quel momento difficile -. Poi una mattina è crollato tutto. Una mattina qualunque. Mia figlia Jolanda si sveglia, deve andare all’asilo. Il sole entra nella cameretta, l’armadio è colorato, bellissimo. Mi chiede: mamma mi aiuti a vestirmi? Io realizzo che è la cosa più difficile da fare. Vado nell’altra stanza, mi metto a piangere per un’ora. Quella mattina ho capito che dovevo ricominciare da capo”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ambra Angiolini, la splendida dichiarazione d’amore per Allegri