Amadeus inarrestabile: batte Bonolis e conquista tutti

Amadeus è inarrestabile in tv: batte Ciao Darwin di Paolo Bonolis e conquista tutti

Amadeus è inarrestabile e batte anche Paolo Bonolis con I Soliti Ignoti. Il conduttore è riuscito là dove tutti avevano fallito sino ad oggi, superando Ciao Darwin nella gara degli ascolti. Lo speciale vip dello show di Rai Uno infatti ha collezionato ben 4 milioni di telespettatori, pari al 17,4% di share, battendo Ciao Darwin 7 con Luca Laurenti e Paolo Bonolis, che ha portato a casa 3,4 milioni di spettatori e il 17,4% di share.

Un risultato impressionante per il conduttore che è riuscito a superare il collega che nelle scorse settimane aveva sempre vinto la gara degli ascolti, persino conto I dieci comandamenti, grande successo di Roberto Benigni (al centro di una polemica sollevata da Lucio Presta). Una vittoria che dimostra, ancora una volta, la forza di Amadeus, reduce da un fortunatissimo Sanremo. La conduzione del Festival nel 2021, visti i risultati, sembra ormai confermata e sul palco dell’Ariston, oltre a Fiorello, potrebbe salire anche Jovanotti.

“Butto giù appunti – aveva confessato qualche tempo fa -. E per fortuna siamo in anticipo rispetto all’anno scorso quando ho ufficialmente saputo che avrei condotto il Festival solo a agosto”. Ospite di Domenica In di Mara Venier, il presentatore aveva confessato di essere già all’opera per creare la kermesse: “Sono sincero – aveva svelato – una volta ho detto che al primo Sanremo non si dice di no, al secondo si risponde: ‘ci penso’. Ma il prossimo non sarebbe il secondo perché sarà il primo Sanremo dopo il coronavirus”.

“Sembrano passati due anni, sembra una cosa lontanissima – aveva concluso Amadeus -. In effetti Sanremo è stato l’ultimo momento di aggregazione, ricordo quei giorni come un bagno di folla bellissimo. E dopo 15 giorni è finito tutto. Questo è un po’ quello che ci diciamo ogni volta che ci sentiamo io e Fiorello”.

E Bonolis? Secondo quanto dichiarato dal conduttore il suo futuro, almeno per ora, è a Mediaset, nonostante le voci di un possibile ritorno in Rai. Il successo di Ciao Darwin ha confermato la forza e la bravura dello showman, che nei prossimi mesi, oltre ad Avanti un Altro, potrebbe portare in televisione qualche nuovo programma.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amadeus inarrestabile: batte Bonolis e conquista tutti