Alyssa Milano: “Questa sono io col Covid19. Fate attenzione”

L’attrice Alyssa Milano posta su Instagram una foto di quando era intubata causa Covid19 (aprile 2020) e lancia un appello sulla gravità della malattia e sull’importanza di usare mascherine e distanziamento

L’attrice Alyssa Milano, celebre Phoebe del serial “Streghe” ha postato sul suo account Instagram una foto in cui appare intubata, rivelando di avere avuto il Covid 19, nonostante inizialmente i test risultassero negativi, e di essere stata malissimo, pensando di morire.

Alyssa ha deciso di pubblicare la foto per lanciare un appello, sensibilizzando sulla gravità della malattia, soprattutto verso quelli che ancora si ostinano a ridimensionarne la portata, sul fatto che i numeri non sono reali (il suo esempio di negatività fino all’ultimo riguarda molte persone) e sull’importanza fondamentale di usare le mascherine e adottare il distanziamento sociale.

Sono stata malissimo, pensavo di morire” scrive l’attrice vicino alla foto. “Non è un bufala e i numeri non sono reali. Per favore abbiate cura di voi e degli altri”

Il suo post per intero:

Questo ero io il 2 aprile dopo essere stato malato per 2 settimane. Non ero mai stato così malato. Tutto fa male. Perdita di odore. Mi sentivo come se un elefante fosse seduto sul mio petto. Non riuscivo a respirare. Non riuscivo a trattenere il cibo dentro di me. Ho perso 9 libbre in 2 settimane. Ero confuso. Febbre bassa. E i mal di testa erano orribili. Fondamentalmente ho avuto tutti i sintomi di Covid. Alla fine di marzo ho fatto due test covid19 ed entrambi sono risultati negativi. Ho anche fatto un test covid degli anticorpi (il test della puntura del dito) dopo che mi sentivo un po ‘meglio. NEGATIVO. Dopo aver vissuto gli ultimi 4 mesi con sintomi persistenti come vertigini, anomalie dello stomaco, periodi irregolari, palpitazioni cardiache, mancanza di respiro, zero memoria a breve termine e malessere generale, sono andato e ho fatto un test degli anticorpi da un prelievo di sangue (non il dito puntura) da un laboratorio. Sono POSITIVO per gli anticorpi covid. Ho avuto Covid19. Voglio solo che tu sappia che il nostro sistema di test è difettoso e non conosciamo i numeri reali. Voglio anche che tu sappia, questa malattia non è una bufala. Pensavo di morire. Mi sembrava di morire. Donerò il mio plasma con la speranza di poter salvare una vita. Per favore, abbi cura di te. Per favore lavati le mani e indossa una maschera e una distanza sociale. Non voglio che nessuno si senta come mi sono sentito io. Stammi bene. Vi amo tutti (beh, forse non i troll. Solo le persone gentili.) ❤️

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alyssa Milano: “Questa sono io col Covid19. Fate attenzione”