Alena Seredova criticata per le maglie stropicciate dei figli: lei replica

Alena Seredova non ci sta ad essere messa alla gogna perché non stira le maglie ai figli: "Preferisco stirare meno e stare più con loro"

Alena Seredova ha condiviso lo scorso 2 settembre sul suo profilo Instagram una foto coi figli Louis Thomas e David Lee per celebrare l’inizio della scuola.

Certo, non avrebbe mai immaginato di sollevare un polverone, scandalizzando i “benpensanti” perché le magliette stropicciate dei bambini. La modella è stata davvero messa alla gogna con commenti acidi e critiche feroci.

L’aggressività con cui è stata attaccata ha lasciato la Seredova esterrefatta, soprattutto per la futilità dell’argomento. Ha quindi provato a giustificarsi affermando che aveva postato la foto dei figli avuti con l’ex marito Gigi Buffon: “Perché avevano le facce buffe”, dichiarando di non aver nemmeno fatto caso alle maglie spiegazzate: “Sono sembrate sgualcite solo perché non avete idea di come sono conciati i ragazzi quando tornano da scuola”.

Per fortuna in soccorso di Alena sono intervenute diverse mamme scandalizzate dalle critiche rivolte alla top model. Sul profilo Instagram della Seredova continuano a esprimerle la loro solidarietà:

Mamma mia ma la pochezza di chi la attacca per le grinze di una maglietta!??? Ma in che mondo viviamo!! Brava Alena il tempo perso coi figli non torna più!! E a chi litiga per sapere se si stira o meno dico di farsi una vita fuori dai social 🙌

E ancora:

Io non stiro MAI e chissene frega! Che sarà mai una maglia spiegazzata???❤️

Altri vedono nella Seredova una mamma normale, “una di noi“, e fanno riferimento all’intervista che ha rilasciato al Corriere della Sera:

Anch’io ho letto la notizia sul Corriere!!! Grazie Alena…..una di noi!!!!!!

L’ex moglie di Buffon infatti ha voluto chiarire la sua posizione, non lasciando che la cattiveria rivolta a una mamma con due figli dilagasse senza replica. Al quotidiano spiega che preferisce dedicare più tempo ai suoi ragazzi che passarlo a stirare:

Preferisco stirare meno e stare più con i miei figli, a differenza di chi sta a polemizzare sui social e magari trascura i familiari. Sono una mamma che lavora, ho appena lanciato una linea di profumi, ma ho scelto di dedicarmi molto ai figli e di sacrificare qualcosa per loro. Però, non si può far tutto e su qualcosa mollo.

Sarà infatti il tempo trascorso insieme che i ragazzi si ricorderanno, non certo le magliette inamidate. E a chi l’ha disprezzata, la Seredova risponde:

Parliamo di ragazzi, non andavano mica in ufficio..

 

Alena Seredova

Alena Seredova coi figli – Fonte: Instagram

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alena Seredova criticata per le maglie stropicciate dei figli: lei&nbs...