Al Bano nella lista nera dell’Ucraina, Romina su Instagram dice addio al suo cane

Al Bano è considerato una minaccia della sicurezza nazionale ucraina. Lui replica: "Non sono un terrorista". E prende provvedimenti. Romina è triste

Al Bano finisce nella lista nera della Ucraina come “minaccia alla sicurezza nazionale”, mentre Romina Power dà notizia su Instagram della morte del cagnolino Jazz.

Un momento non proprio brillante per l’ex coppia. Ma procediamo con ordine.

Secondo quanto riportato dall’Ansa, il ministero della Cultura ucraino ha inserito Al Bano nella black list degli individui considerati una minaccia alla sicurezza nazionale. Nella lista sono presenti 147 persone, tra cui il cantante di Cellino San Marco.

La lista viene compilata e aggiornata dal ministero della Cultura in base alle richieste del Consiglio di Sicurezza e Difesa nazionale dell’Ucraina, dei servizi di sicurezza ucraini e del Consiglio della Tv e Radio nazionali.

Al Bano e Romina sono da sempre molto popolari nell’Est Europa e anche recentemente hanno tenuto concerti in Russia. Il cantante ha commentato così la notizia:

Non ho mai detto una parola contro l’Ucraina. Mai fatto neanche un apprezzamento. È inaccettabile che proprio io che canto da sempre la pace ora venga trattato come un terrorista. Non ho mai posseduto armi, neanche quelle mentale

Al Bano è deciso ad andare fino in fondo alla vicenda, come riporta La Repubblica:

Chiamerò subito l’ambasciatore e quindi il ministero della Cultura ucraina. Voglio capire come il mio nome sia finito nella lista. Quando l’ho saputo questa mattina ho pensato a uno scherzo, o a uno scambio di persona.

Poi precisa il suo rapporto con Putin:

Quella con Putin non è un’amicizia, ma una semplice conoscenza, favorita anche dal fatto che lui è presidente onorario della Federazione internazionale dello judo e io ne sono ambasciatore nel mondo. Ho cantato per lui ma anche per tanti altri capi di Stato e pure per Giovanni Paolo II. Sono un uomo di pace e non di guerra.

Intanto, il cantante non sta certo con le mani in mano. Oltre al disco di inediti con Romina, sarà ospite della prima puntata del nuovo programma di Barbara D’Urso, Non è la D’Urso, che andrà in onda il 13 marzo. Al suo fianco però questa volta non ci sarà la Power, ma Loredana Lecciso e i loro due figli, Jasmine e Albano Jr. È la prima volta che saranno in studio tutti e quattro insieme ed essendo un’occasione speciale, Barbarella ha voluto ringraziarli pubblicamente.

Intanto anche Romina ha dovuto affrontare la perdita del suo caro cagnolino, Jazz Power, che è vissuto 20 anni.  La cantante ha voluto dirgli addio con una tenera foto pubblicata sul suo profilo Instagram. Molti follower si stringono intorno a lei e qualcuno scrive di condividere la sua tristezza.

Al Bano nella lista nera dell’Ucraina, Romina su Instagram dice ...