Adrian fa ancora flop, nuove polemiche. E il Codacons interviene

Il flop di Adrian continua. A complicare la quarta puntata dello show di Celentano ci pensa un esposto del Codacons

Adrian torna su Canale Cinque con una nuova puntata ed è ancora polemica. Mentre il Codacons interviene con un esposto per regolare il volume della pubblicità.

La quarta puntata di Adrian prosegue seguendo il format ormai consolidato, con una prima parte in onda dal teatro veronese e una seconda parte in cui viene trasmesso il nuovo episodio del cartone ideato da Adriano Celentano con i personaggi disegnati da Milo Manara. La scorsa settimana Celentano aveva deciso di rivestire un ruolo più attivo scegliendo di cantare per la prima volta. Il risultato però era stato deludente, con ascolti ancora più bassi, forse anche per questo nel nuovo appuntamento con Adrian il cantante ha deciso di lasciare spazio ad altre esibizioni, come quella di Sergei Polunin, ballerino di fama internazionale che ha sconvolto tutti grazie non solo al suo talento, ma anche il volto di Vladimir Putin tatuato provocatoriamente sul petto.

A far discutere in queste ore però non è solamente il flop di Adrian, ma anche il suo spot. Nelle settimane precedenti alla messa in onda infatti in tanti sui social avevano notato un aumento del volume. Alla fine il Codacons ha deciso di effettuare una misurazione ufficiale, registrando una differenza di ben 4 decibel fra Adrian e gli altri spot trasmessi su Canale Cinque.

Secondo quanto dichiarato dall’associazione per la tutela dei consumatori, durante la messa in onda della pubblicità di Adrian l’audio arriva a 9.71 decibel, mentre gli spot successivi non superano i 6.73. Quella di migliaia di telespettatori dunque non era un’impressione, ma la pura realtà. Nel frattempo, in base alla legge sull’inquinamento acustico, il Codacons ha deciso di presentare un esposto presso la Procura di Roma per chiedere di aprire immediatamente un’indagine.

Nel frattempo la polemica non si ferma e sui social sono in tanti gli utenti che criticano il modo in cui i temi vengono trattati nella puntata dello show, dalla violenza sulle donne, all’ambiente sino all’uso smodato della pubblicità. Il plot non convince e lo share continua a calare.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Adrian fa ancora flop, nuove polemiche. E il Codacons interviene