White Russian : ricetta , ingredienti di base e come si prepara il cocktail

Il White Russian cocktail è un drink alcolico a base di Vodka: il suo sapore dolce e delicato lo rendono adatto come dessert a fine pasto

Il White Russian, che tradotto significa Russo bianco, è una variante del Black Russian, coctail ideato alla fine degli anni ’40 a Bruxelles, da Gustave Tops, uno dei barman dell’Hotel Metropole, in onore dell’allora ambasciatore degli Stati Uniti a Lussemburgo, certo Pearl Mesta. Rispetto al Black Russian, la variante White vede in aggiunta ai suoi ingredienti la crema di latte. Il cocktail diventò presto famoso per essere stato il drink preferito dal protagonista del film Il grande Lebowski.

Nonostante la presenza della Vodka, che gli conferisce una gradazione alcolica non indifferente, il White Russian, grazie alla presenza del caffè e della panna, ha un gusto molto delicato e un sapore dolce che lo rendono uno dei cocktail cocktail preferiti dal popolo femminile. Tra i suoi ingredienti, oltre alla Vodka, spiccano il liquore al caffè e la crema di latte, non montata. Per preparare il White Russian si consiglia di utilizzare il Kahlua, un liquore messicano al caffè, dal gusto dolce e delicato.

Se non doveste trovarlo, potete sostituirlo con un altro liquore al caffè, come per esempio il Borghetti, un liquore tutto italiano, ma che a differenza del Kahlua, ha un gusto leggermente più amarognolo. Per la buona riuscita del cocktail, cercate di scegliere un liquore al caffè dal gusto dolce. Il terzo ingrediente per preparare questo short drink è la crema di latte, e non la panna montata, che va shakerata al momento con l’aggiunta del ghiaccio. Se volete gustarvi un White Russia a casa vostra, procuratevi uno shaker, un Tumbler basso e una cannuccia corta. Vediamo insieme come fare.

Prendete lo shaker e mettete alcuni cubetti di ghiaccio al suo interno; aggiungete 2 cl di crema di latte fresca e shakerate energicamente per alcuni minuti. Nel Tumbler basso con un po’ di ghiaccio tritato, versate 5 cl di Vodka e 3 cl di Kahlua, o altro liquore al caffè, e mescolate il tutto con il Bar Spoon; unite la crema di latte e servite con una cannuccia corta. Il White Russian non richiede alcun tipo di decorazione, ma solo una cannuccia che svolge una doppia funzione: mescolare e bere il cocktail. La delicatezza del sapore potrebbe far venir voglia di berne un altro, e un altro ancora, ma attenzione perché la sua gradazione alcolica si aggira intorno ai 18° gradi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

White Russian : ricetta , ingredienti di base e come si prepara il coc...