Un menù di Pasqua semplice, saporito e veloce

Agnello e patate, pennette ai funghi: ricette pasquali all'insegna della tradizione

Ci sono occasioni, a tavola, in cui non si cercano novità, tutt’altro. Una di queste è il pranzo di Pasqua, che richiede magari di anno in anno qualche tocco di fantasia, ma pochi sconvolgimenti nella sua architettura tradizionale. Agnello, patate arrosto, colomba dolce e uova di cioccolato sono pilastri intoccabili, accanto ai quali aggiungere fresche insalatine di stagione e primi regionali. A Pasquetta, poi, tutti fuori per un pic nic a base di torta pasqualina, uova sode, fave e pecorino, salami, pane e cicoria…

Ecco qualche suggerimento per un menù di Pasqua

PENNETTE SALSICCIA E FUNGHI
Soffriggere nell’olio l’aglio, un po’ di salsiccia sbriciolata e dei funghi già trifolati. Sfumare con vino bianco secco e aggiustare di sale. Aggiungere qualche cucchiaio di salsa di pomodoro alla fine; nel frattempo cuocere le pennette al dente, e farle saltare in padella col sugo già pronto, aggiungendo alla fine una bella manciata di parmigiano e del peperoncino piccante

AGNELLO AL FORNO CON AROMI E PATATE
Disporre nella teglia i pezzi di agnello lavati e asciugati, aggiungere 2 spicchi d’aglio, qualche foglia di rosmarino, prezzemolo, alloro, timo, salvia e delle patate a fettine. Aggiungere sale e pepe. Intanto preparare un’emulsione –  da spruzzare sull’agnello – con limone, vino bianco, qualche goccia di aceto balsamico e olio. Infornare a 180° per circa 1 ora. Rigirare ogni tanto durante la cottura.

COLOMBA FARCITA
Tagliare una colomba e bagnarla con acqua e rhum; aggiungere della ricotta lavorata con zucchero e vanillina. Infine unire gocce di cioccolato e scaglie di mandorla. Coprire la colomba con zucchero a velo.

E per Pasquetta… la ricetta del PESCE FINTO
Ingredienti: 1 kg di patate, 1 vasetto di sott’aceti, una manciata di capperi, maionese, 2 scatolette di tonno sott’olio, sale. Lessate le patate e schiacciatele con lo schiaccia patate in una ciotola, salate e aggiungete i sott’aceti frullati insieme ai capperi e al tonno e aggiungeteli alle patate, unite la maionese lavorate l’impasto fino a renderlo omogeneo. Disponete su un piatto e dategli la forma di un pesce spalmatelo con la maionese restante e guarnite con pezzi di giardiniera per formare occhi e bocca. Mettete in frigorifero per un paio d’ore prima di servire.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Un menù di Pasqua semplice, saporito e veloce