Pasta fatta in casa

Le dosi possono subire leggere variazioni dovute alle condizioni del tempo. Più il tempo è ventoso e più bisogna aggiungere dell’acqua all’impasto. Invece se è molto umido l’impasto ha bisogno di meno acqua. Le uova devono avere un peso fra i 60-65 g che corrisponde alla misura grande. Il tuorlo pesa dai 15 ai 20 g e l’albume 40 g. Praticamente il quantitativo della farina da usare corrisponde al doppio del peso dei tuorli. L’impasto va sempre lavorato su una superficie fredda: marmo e acciao sono i più indicati. Consigli utili 1. Lavorare l’impasto molto a lungo. 2. Lasciarlo riposare avvolto in pellicola trasparente per almeno un’ora prima di tirare la sfoglia. 3. Non lasciare mai l’impasto all’aria aperta altrimenti tenderà a formare le “crosticine”. 4. Inumidire la sfoglia dei ravioli con dell’acqua, ciò eviterà di sentirla dura. 5. I ritagli di pasta vanno rilavorati in modo da usarla tutta.

Fonte:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pasta fatta in casa