Scopri 5 strategie detox per una pancia piatta e un fisico in forma

Con 5 strategie detox per una pancia piatta si ottegono risultati straordinari

Stress, ritenzione idrica, cattiva digestione, coliti: i motivi di una pancia gonfia possono essere molteplici e generare fastidi psico-fisici di vario genere. Il primo consiglio per evitare tale fenomeno è mantenere bassi i livelli di stress. La pancia gonfia è, infatti, spesso causata più da nervosismo e stanchezza che non da reale sovrappeso.

Riscoprire la lentezza dei pasti, è fondamentale per mandar via la fastidiosa pancetta. Respirare profondamente, masticare piano e gustarsi i pasti, aiuta, infatti, a evitare il fenomeno di accumulo di aria, che contribuisce al gonfiore. Inoltre, in questo modo, si eviterà la fame nervosa e si raggiungerà prima la sazietà .

Tra i più preziosi alleati di una pancia piatta, vi sono i cereali, ricchi di fibre e preziose vitamine. In grado di sostituire i carboidrati complessi, i cereali sono una fonte insostituibile di energia, soprattutto nella loro versione integrale. In abbinamento con la frutta, costituiscono la colazione ideale per chiunque segua un regime detox.

Ridurre l’apporto di sale è un passo fondamentale per chi soffre di pancia gonfia. La ritenzione idrica, infatti, è forse il nemico numero e causa una serie di problemi fisici di varia natura. No, dunque, agli eccessi di sale in cucina, a favore, invece di spezie naturali che donano sapore alle nostre ricette, senza tuttavia boicottare i nostri sforzi con la dieta detox.

Bere almeno due litri d’acqua al giorno è importantissimo per chi segue una dieta detox. Si favorisce così lo smaltimento di tossine e il drenaggio di liquidi. Via libera, dunque, a infusi, tisane alle erbe e verde, mentre si dovrebbero eliminare o ridurre drasticamente tutte le bevande alcoliche.

Immagini: Depositphotos

Scopri 5 strategie detox per una pancia piatta e un fisico in for...