Vitamine per capelli: sono davvero efficaci?

Le vitamine mantengono in salute la chioma? Quali sono le più importanti e quando assumerle? Ecco tutte le risposte pensate per il benessere dei tuoi capelli.

Ti è mai capitato di vivere un periodo particolarmente stressante e notare le conseguenze negative anche sui tuoi capelli? Questo può succedere, per esempio, durante i cambi di stagione, quando il fisico deve adattarsi ai nuovi ritmi. Non è un caso se i capelli cadano maggiormente durante il cosiddetto periodo delle castagne, quello legato al passaggio dall’estate all’autunno.

Ebbene sì, la chioma è lo specchio della nostra salute, ecco perché è importante prendercene cura partendo anche da un corretto stile di vita e un’alimentazione sana. Accanto ai prodotti per capelli e ai comportamenti corretti, è fondamentale seguire un’alimentazione ricca di minerali e vitamine. Ma queste ultime sono davvero efficaci per i capelli? E qual è il loro ruolo? Rispondiamo in modo chiaro a tutte coloro che vogliono approfondire la relazione tra vitamine e capelli.

Le vitamine servono davvero ai capelli?

Le vitamine svolgono un ruolo fondamentale per il nostro fisico: questi micronutrienti agiscono da coenzimi, cioè agevolano l’attività degli enzimi e quindi permettono al nostro organismo di funzionare meglio. Naturalmente le vitamine da sole non bastano a contrastare i disturbi più gravi e le patologie del cuoio capelluto. Devono quindi essere affiancate da una terapia mirata prescritta dal medico.

Allo stesso tempo, assumere vitamine per i problemi lievi o durante periodi stressanti può risultare la mossa vincente. Ricapitolando: le vitamine per i capelli funzionano, ma occorre capire se ne hai davvero bisogno e quali possono essere più utili alle tue necessità. E soprattutto è fondamentale sceglierle con l’aiuto di uno specialista.

VITAMINE DEL GRUPPO B: quelle importanti per i capelli

Esistono diverse vitamine utili per mantenere in salute il capello. Tra le più indicate spiccano le Vitamine del Gruppo B coinvolte in tanti processi fisiologici. Le più importanti sono la Vitamina B2 che interviene per assicurare nutrimento a pelle, occhi e sistema nervoso, senza contare che migliora l’assorbimento di altre vitamine, come la B9 e la B3. Può essere utile per combattere dermatiti e arrossamenti, disturbi che coinvolgono anche il cuoio capelluto.

Una vitamina molto importante è la Vitamina B5 che aiuta a mantenere i capelli idratati e lucenti, inoltre sembra che una sua carenza causi la crescita di capelli bianchi. Questa sostanza è presente anche in tanti prodotti come shampoo, balsamo e maschere che hanno vitamine per capelli.

Infine, parliamo delle Vitamine B9 (acido folico) e B12: entrambe sono coinvolte nella formazione dei globuli rossi e quindi aiutano ad ossigenare il sangue e dei tessuti, inclusi i capelli. Infatti, una carenza di queste vitamine può causare una crescita rallentata del capello e una caduta più frequente.

Vitamine A, C e D per la cura dei capelli

Oltre alle importantissime vitamine del gruppo B, naturalmente è possibile curare la chioma con altre preziose alleate. Partiamo dalla Vitamina A, conosciuta anche come retinolo. Questo nutriente aiuta a mantenere alte le difese immunitarie oltre ad essere un potente antiossidante. Quindi rende il cuoio capelluto più sano e forte, inibendo la caduta dei capelli e problemi cutanei come dermatiti.

Le Vitamina C oltre ad aumentare le difese immunitarie, contrasta la formazione di radicali liberi. Infine, migliora l’assorbimento del Ferro, sostanza fondamentale per la salute del capello. Infatti, è uno dei primi valori presi in considerazione nelle analisi tricologiche. Infine, la Vitamina D aiuta il capello a terminare il suo ciclo vitale, quindi la sua carenza è legata a diradamento della chioma. Tutte le vitamine che ti abbiamo indicato sono presenti all’interno di alimenti specifici, ma spesso le troviamo anche nei prodotti per capelli, come shampoo e maschere.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vitamine per capelli: sono davvero efficaci?