Arrivano i saldi estivi, ecco la nostra guida di sopravvivenza

Dal 7 luglio nei negozi e online sarà possibile acquistare capi e accessori a prezzi vantaggiosi. Tutti i consigli per sfruttare al meglio la stagione degli sconti

Conto alla rovescia per l’inizio dei saldi estivi. Da sabato 7 luglio nei negozi di molte regioni d’Italia – a eccezione di Sicilia e Trentino che hanno anticipato la data – e online potrai fare shopping usufruendo di sconti vantaggiosi. È arrivato, dunque, il momento tanto atteso per sbizzarrirti negli acquisti. Potrai finalmente regalarti quel paio di sandali costosi che tanto ti piacciono e che a prezzo intero sono proibitivi per le tue tasche. E potrai anche toglierti lo sfizio di comprare quel caftano che non riesci a toglierti dalla testa e che sogni di indossare in occasione di una festa in spiaggia. Per affrontare al meglio la stagione dei saldi e fare ottimi affari, ecco una serie di consigli utili.

1. Rompi il salvadanaio, respira forte e decidi qual è il budget di quest’anno. Poi mettiti comoda e comincia a inserire nel carrello le cose che vuoi comprare. Fallo almeno un paio di giorni prima dell’ora X.

2. Segnati su un bel post-it colorato i prezzi delle cose che hai puntato per evitare che qualcuno pensi di “gonfiare il cartellino” sotto il tuo naso.

3. Ripetiamo insieme: si chiamano saldi solo se sono sconti applicati ad accessori e capi della stagione in corso (al massimo di quella precedente). Tutto il resto si chiama “scarto di magazzino”.

4. Approfitta dei saldi per regalarti qualcosa che a prezzo intero non puoi (davvero) permetterti. Non farti prendere la mano, esagerando negli acquisti. Ragiona sulle tue priorità. Il resto può aspettare.

5. Ricordati che esistono gli outlet (on e off line). Sono aperti tutto l’anno e non c’è quasi mai la fila all’entrata.

6. Triste a dirsi ma tra poche settimane arriverà l’autunno. Il bikini per cui ti sei svenata finirà nell’armadio e il prossimo anno magari tornerà in voga il costume intero! Conta sempre fino a 100 prima di fare una follia.

7. Se vuoi comprare online e hai tempo, fai una capatina nel negozio fisico. Tocca con mano la borsa che ti ha strappato il cuore e provati la t-shirt seconda pelle. Dalla foto sembra favolosa, solo che la indossa una modella. Provare il capo o l’accessorio che desideri è sempre utile.

La prudenza non è mai troppa. Per questo, non dimenticare di conservare sempre lo scontrino: se i capi dovessero essere difettosi, potrai richiedere un cambio. Se non fosse possibile perché il prodotto è finito, avrai diritto alla restituzione del denaro. In ogni caso, approfitta della stagione dei saldi per pensare un po’ a te stessa. Se desideri ardentemente quel vestito che ti fa sentire più bella, non esitare ad acquistarlo. Lo shopping, senza cadere nell’eccesso, è una “terapia” ideale per rilassarsi e sorridere.

Arrivano i saldi estivi, ecco la nostra guida di sopravvivenza