Tende da sole: scelta e acquisto

Le tende da sole riparano la tua abitazione dall'eccessivo calore estivo, donandoti una maggiore freschezza e arredando gli spazi esterni della casa. Ma come scegliere quelle più adatte alle nostre esigenze?

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio

Le tende da sole riparano la tua abitazione dall’eccessivo calore estivo, donandoti una maggiore freschezza e arredando gli spazi esterni della casa. Ma come scegliere quelle più adatte alle nostre esigenze? Ecco una guida con tutto quello che ti serve sapere!

Tende da sole: sceglile così

Le tende da sole vanno scelte in base ad alcuni criteri, primo tra tutti le regole comunali e di condominio che determinano il colore da usare per dare omogeneità alla facciata esterna dell’edificio.

Una volta definito lo stile ( se hai dei dubbi puoi chiedere all’amministratore) puoi passare alle caratteristiche tecniche e scegliere tra diversi modelli.

Tende a braccio: si tratta della più classica e comune tipologia di tende da sole. Sono composte da due braccia regolabili ed espandibili che permettono di coprire tutto il balcone o la finestra. Sono molto utilizzate in città nei condomini e rappresentano una scelta sicura ed economica.

Tende a caduta: sebbene siano meno richieste rispetto a quelle a braccio, anche le tende a caduta sono tra le più comuni. Si tratta di un modello che racchiude la tenda all’interno di un rullo che scende premendo un pulsante o usando una leva. E’ un’ottima soluzione per le finestre e i balconi più piccoli, ma si rivela molto comoda anche per le verande.

Queste due tipologie sono tra le più comuni, ma in caso di necessità particolari (ad esempio un attico o un edificio storico) puoi scegliere molte altre opzioni come quelle a capottina, quelle con guide laterali o in pergolato.

Non andare a caso

Le tende da sole vanno scelte con cura ed è una spesa da valutare attentamente. Non affidarti al caso, ma prenditi tutto il tempo che ti serve per una scelta mirata e duratura. Ecco quindi alcuni consigli che ti aiuteranno in questa missione:

  • Non attendere l’arrivo dell’estate, pensaci molti mesi prima in modo da non avere fretta
  • Chiedi ad un esperto un consiglio sul modello da scegliere in base alle esigenze condominiali
  • Compara i prezzi tramite diversi preventivi
  • Acquistale con largo anticipo in modo da avere il tempo di apportare eventuali modifiche

Detrazioni fiscali sulle tende da sole

Visto che si tratta di una spesa importante che riguarda l’abitazione, sono previste alcune agevolazioni fiscali per chi cambia le tende da sole.

Puoi portare in detrazione il 50% della spesa sostenuta per l’acquisto e l’installazione, questo perchè è considerato un intervento di riqualificazione energetica in quanto evita i surriscaldamenti domestici abbassando notevolmente la necessità di usare il condizionatore.

Possono usufruire di questo bonus i proprietari, i familiari fino al terzo grado, gli inquilini e chi detiene la casa in comodato d’uso. Non servono richieste preventive, ma solo l’invio telematico (segui questo link) entro 90 giorni dall’emissione della fattura.

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio Appassionata di risparmio, dal 2008 gestisce il Blog DimmiCosaCerchi dove riporta iniziative promozionali dedicate al mondo del risparmio: campioni omaggio, concorsi a premio e buoni sconto sono all’ordine del giorno. http://www.dimmicosacerchi.it

Tende da sole: scelta e acquisto