Jeans: 5 modelli top a partire da 25 euro

Strappati, a vita alta, a zampa, modello boyfriend, skinny, push-up

Abbiamo poche certezze nella vita e una di queste è che i jeans non passano mai di moda. Care denim addicted, abbiamo scelto per voi i modelli più ricercati del 2016, caratterizzati da una riconferma e qualche piccola novità. Neppure quest’anno ci libereremo jeans skinny: lo rivediamo proposto nella variante a vita alta e strappata, ma sempre di skinny si tratta. Tra le “new entry” (anche se di novità non si tratta) il jeans a zampa, che rivive l’ennesimo revival. Ecco dunque la selezione #dileiconsiglia, che vi propone per ogni tipo un modello low cost e uno di fascia di prezzo più alta. A voi la scelta:

  • JEANS A VITA ALTA
    Il tanga a vista è un ricordo sempre più lontano (per fortuna). La vita alta tende a slanciare la figura e far sembrare le gambe più lunghe. Di contro non sta proprio bene a tutte. Il requisito essenziale per portare il pantalone a vita alta è avere un punto vita sottile, perché questo tipo di denim lo metterà in evidenza. Il modello che vi proponiamo è il Noisy May Jeggings di ONLY (€ 25), dalla vestibilità aderente: il jeans skinny infatti non molla il colpo e resta in assoluto il modello più gettonato. Chi non ha rotolini da nascondere starà benissimo sfoggiandolo con un crop top o una maglia morbida infilata in vita. Salendo di prezzo troviamo il jeans Armani a vita alta, sempre skinny fit e lunghezza 7/8 (€ 160).
  • JEANS A ZAMPA
    Da quanto sono nati negli anni ’70, ciclicamente i pantaloni a zampa d’elefante tornano di moda: eccoli che fanno capolino nei modelli top anche nel 2016. Stretti sulle cosce e larghi sui polpacci stanno bene anche a chi non ha le gambe affusolate, ma non donano molto alle più bassine perché accorciano la figura. I modelli scelti da noi sono il jeans a zampa River Island di MOLLY (€ 55) e il Levi’s high rise flare (€ 110): indossateli con un sandalo dal tacco largo. Il jeans a zampa di ONLY (€ 60) invece si porta nel modo più trendy del momento: il pantalone da figlia dei fiori arriva sopra la caviglia: è stata la stilista Rachel Comey a lanciarlo.
  • JEANS PUSH-UP
    Quante di voi appena provati jeans in camerino per prima cosa si voltano a vedere “come sta dietro”, ovvero come fascia il sedere? Ebbene, se avete alzato la mano questo è il modello che fa per voi. Il jeans push up, realizzato in morbido tessuto elasticizzato, ridisegna e modella le forme. Quello che vi proponiamo noi è firmato OVS e ci piace anche nel prezzo (€ 24,99). Si tratta di un jeans push-up effetto delavé cinque tasche, con scoloriture su entrambi i lati. Il marchio per la p/e 2016 ha realizzato una linea Push Up, composta da modelli a vita bassa e gamba aderente, che sostengono la figura. Salendo di prezzo troviamo il Levi’s 310 plus shaping leggings, il pantalone skinny fit per le donne curvy (€ 95).
  • JEANS BOYFRIEND
    Modello ispirato al taglio maschile, questi pantaloni è come se fossero stati rubati dall’armadio del fidanzato. Sono caratterizzati da cavallo basso e gamba dritta. In vita sono morbidi. Fanno per voi se amate l’abbigliamento casual ma soprattutto se siete abituate a indossarlo con naturalezza, altrimenti il rischio è di sembrare goffe e infagottate. Accorciano la figura, motivo per cui se siete piccoline scegliete i boyfriend jeans a patto di avere una figura proporzionata. Altro neo: il cavallo basso non valorizza il lato b ma se non vi interessa andare in giro a sculettare come la splendida Belen ecco due modelli per voi: Angie, jeans baggy by Mango dall’effetto vintage (€ 29,99) e baggy jeans Armani modello Daisy (€ 195). Abbinateli alla felpa dal taglio regular e alle sneakers, oppure a un top e a un paio di scarpe alte. Come capo spalla potrete spaziate dal chiodo di pelle al blazer.
  • JEANS STRAPPATI
    Consumati e vissuti: per tante denim addicted i jeans devono essere così. A patto che non vi venga in mente di sfoggiarli in ufficio! Vestono slim fit i jeans strappati di ONLY (€ 70), più morbidi sulla coscia e più stretti in basso, da indossare con la caviglia in vista. Top avvitato, giacchina che arriva in vita, sneakers, pochette colorata: l’abbinamento è fatto. L’altro jeans che vi suggeriamo è un classico intramontabile: il Levi’s 501 CT versione strappata, modello gettonatissimo negli anni ’90. Si tratta di un pantalone dalla gamba stretta lunghezza 7/8, con la chiusura a bottoni (€ 110). Se siete giovani o giovanissime provate a cercarlo nell’armadio delle vostre mamme o delle vostre sorelle maggiori. E se non è abbastanza usurato vi spieghiamo qui come strappare i jeans.

Fonte: DiLei

Jeans: 5 modelli top a partire da 25 euro