Idee per riempire la calza della Befana

La calza della Befana è una tradizione che ci riporta ai tempi dell'infanzia, quando si appendeva il calzino e la mattina dopo lo si trovava pieno di caramelle e dolcetti. Quelle preconfezionate sono in vendita al supermercato, ma molto spesso sono troppo care rispetto al loro contenuto.

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio

La calza della Befana è una tradizione che ci riporta ai tempi dell’infanzia, quando si appendeva il calzino e la mattina dopo lo si trovava pieno di caramelle e dolcetti. Quelle preconfezionate sono in vendita al supermercato, ma molto spesso sono troppo care rispetto al loro contenuto. Oggi, quindi, vorrei darti qualche idea per riempire la calza della Befana senza spendere troppo!

Riempire la calza della Befana: ecco qualche idea

Una delle prime cose che viene in mente quando si tratta di riempire la calza della Befana sono sicuramente le caramelle e i dolcetti vari. Come anticipato nell’introduzione, in commercio vendono le calze già pronte, ma molto spesso il prezzo è alto rispetto al contenuto.

Preparandola da te potrai risparmiare moltissimo: acquista le caramelle ed i cioccolatini in confezioni presso i supermercati e i discount approfittando delle promozioni. Sarà molto più conveniente e scoprirai nuovi marchi ottimi, anche se meno conosciuti.

Ma se sei alla ricerca di un’idea originale ed a basso costo, che si discosti dalle solite caramelle, eccone qualcuna che piacerà sicuramente a chi la riceve!

Calza della Befana cosmetica: se vuoi un’idea simpatica e che piacerà a tutti, perché non mettere nella calza dei piccoli pensierini cosmetici? Non serve prendere grandi cose: bastano dei campioncini, delle fialette di profumo, un gloss, uno smalto, una saponetta profumata o delle minisize.

Calza della befana bricolage: per gli uomini o anche per tutte le ragazze che sono appassionate di bricolage, puoi confezionare un’originale calza con all’interno piccoli strumenti per il fai da te: stick di colla per pistola a caldo, jar di glitter, viti, scatoline di chiodi, pennelli, acquerelli.. acquistandoli nei negozi come Brico o LeRoy Merlin non spenderai molto e il regalo sarà sicuramente gradito.

Calza golosa: non solo caramelle e cioccolatini, ma anche biscotti, brownies, salatini, torrone.. i dolcetti golosi da mettere nella calza della Befana sono molti e puoi farli tu con le tue mani. Scegli una ricetta che ti viene particolarmente bene e confeziona delle mini porzioni da mettere nella calzetta. Faranno venire l’acquolina in bocca a tutti. Se l’idea ti piace, puoi inserire dei dolcetti americani acquistabili online.

Calza per chi è stato cattivo: e se qualcuno ha fatto il cattivo, faglielo sapere! Oltre al carbone di zucchero in vendita nei supermercati a meno di 1€ a confezione, puoi mettere all’interno un bigliettino dove scriverai dei “rimproveri” o altri piccoli oggetti scherzosi. Ovviamente si tratta di un’idea ironica, per riderci sopra, nulla di serio!

Simona Bondi Esperta di risparmio Appassionata di risparmio, dal 2008 gestisce il Blog DimmiCosaCerchi dove riporta iniziative promozionali dedicate al mondo del risparmio: campioni omaggio, concorsi a premio e buoni sconto sono all’ordine del giorno. http://www.dimmicosacerchi.it

Idee per riempire la calza della Befana