Giardinaggio fa da te: 10 indispensabili per curare il giardino a primavera

Basta davvero poco per far rifiorire il giardino in primavera, anche se non avete il pollice verde: ecco tutto quello di cui avrete bisogno per fare giardinaggio

Foto di Giulia Sbaffi

Giulia Sbaffi

Web Content Editor

Appassionata di belle storie e di viaggi, scrive da quando ne ha memoria. Quando non è in giro o al pc, riempie di coccole i suoi amati gatti.

Torna la bella stagione e con lei la voglia di stare all’aperto. E quale attività è più salutare e catartica del giardinaggio? Mettere le mani nella terra e veder poi fiorire le vostre piantine è una soddisfazione incredibile, ma non tutti hanno il pollice verde. Questo non significa dover rinunciare ad avere un angolo colorato nel vostro giardino: con un po’ di pazienza e gli strumenti giusti, nulla è impossibile. Ecco qualche dritta per i “preliminari” che vi consentiranno di tenere curato al meglio il giardino per il resto della primavera e per tutta l’estate.

Tagliate il prato

Non c’è niente di più bello di un bel tappeto verde appena rasato per dare nuovo respiro al giardino e fare spazio ai fiori. Armatevi di pazienza ed approfittate dei primi giorni di sole per dedicarvi a questa operazione. È arrivato il momento di curare il prato effettuando il primo taglio della stagione: vi servirà per avere un manto erboso più robusto e ordinato, ma anche per lasciar ossigenare il terreno ed evitare malattie parassitarie.

Se avete un piccolo spazio all’aperto, potete dedicarvi a questa operazione con un tagliaerba manuale: quello di AL-KO è leggerissimo e facile da maneggiare, garantisce un taglio preciso e accurato al prato senza troppa fatica. Ed è l’ideale per chi vuole risparmiare un po’, perché richiede solamente l’energia delle vostre braccia.

Tosaerba manuale
Leggero e maneggevole, il tosaerba manuale è ottimo per giardini di piccole dimensioni

Per giardini più grandi, meglio ricorrere al tagliaerba elettrico. Bosch è una garanzia: il suo ARM 3200 ha un potente motore da 1.200 watt e ben tre impostazioni per regolare l’altezza del taglio, inoltre è dotato di un pettine che aiuta a rasare l’erba anche vicino ai marciapiedi e agli steccati.

Tagliaerba elettrico
Giardino perfetto senza fatica, con il tagliaerba elettrico Bosch

Liberatevi delle erbacce

Lungo i bordi del giardino, o nelle zone più ombreggiate, potreste trovare delle erbe infestanti che, durante l’inverno, hanno preso il sopravvento. È il momento giusto per rimuoverle per tenerle sotto controllo, prima che le radici diventino più corpose rendendo l’estrazione dal terreno più difficile. Armatevi di pazienza e fate un giro di ispezione, guanti alla mano: rimuovete ogni erbaccia infestante dal giardino, dalle cinta di confine e dalle aiuole.

I guanti da giardinaggio sono fondamentali per proteggere le vostre mani da spine, graffi e sfregamenti che potrebbero causare vesciche, inoltre favoriscono una presa salda anche quando si lavora con oggetti pesanti o bagnati. I guanti Garden Eden, disponibili in una comoda confezione da 3 paia, sono rivestiti in lattice per renderli impermeabili e ancora più resistenti, inoltre sono comodissimi: sembrerà quasi di non averli.

Guanti da giardinaggio
Proteggi le tue mani e lavora senza problemi, con i guanti Garden Eden

Se sono presenti delle zone con del muschio, è meglio procedere alla rimozione manuale per evitare che prendano il sopravvento sul prato. Potete aiutarvi con un rastrello: quello di Dakepole ha un’ampia testa con 14 denti, per pulire il terreno in pochi istanti. Inoltre è dotato di manico telescopico, per adattarsi ad ogni esigenza.

Rastrello da giardino
Sbarazzati in un colpo solo di muschio ed erbacce

Dedicatevi alle aiuole

Sicuramente, in un angolo del giardino, ne avete almeno una. È arrivato il momento di rivedere lo stato dell’aiuola: come sono messi i fiori dell’anno precedente? Sono da sostituire? Da potare? Ci sono delle erbacce da rimuovere? Se avete deciso di rinnovarla, potete approfittarne per darle un tocco più elegante, proteggendola al contempo da erbe infestanti che rovinerebbero il vostro duro lavoro.

Il telo per pacciamatura è la scelta migliore per la vostra aiuola: resistente e robusto, è realizzato in polipropilene e garantisce il corretto drenaggio dell’acqua. Vi basterà stenderlo sul terreno, attorno alle piantine, facendo attenzione ad ancorarlo bene al suolo con dei picchetti di fissaggio.

Telo per pacciamatura
Mai più erbacce nelle tue aiuole: il telo per pacciamatura le proteggerà tutto l'anno

Una volta steso il telo per pacciamatura, non vi resta che coprirlo con sassolini decorativi, così da ricreare un angolino in stile zen e rendere la vostra aiuola ancora più bella. Una confezione da 850 gr di ciottoli bianchi sarà sufficiente per uno spazio di piccole dimensioni: sistemateli intorno alle piantine, in modo che contrastino con il verde delle foglie e con i fiori coloratissimi.

Ciottoli decorativi
Le piccole pietre bianche da sistemare attorno all'aiuola ti aiuteranno ad avere un angolino zen

Date gli ultimi ritocchi di potatura

Generalmente, le piante vengono potate nei mesi di novembre e febbraio, ma la primavera è il momento giusto per dare gli ultimi ritocchi e far sì che queste crescano al meglio, più rigogliose e in perfetta salute. Sistemate la forma dei vostri cespugli, cimate le piante da frutto ed eliminate i rami secchi: in questo modo avrete un giardino bellissimo e potrete godervelo per tutto il resto dell’anno.

Fondamentali, per una corretta potatura, sono le cesoie: meglio acquistarne un paio di qualità, che possano durarvi nel tempo. Come le forbici professionali Falco, che offrono una presa salda ed ergonomica per un taglio comodo e preciso. Ricordate di tenerle sempre pulite e di effettuare una manutenzione costante dei vostri attrezzi, per evitare che le piante possano ammalarsi.

Cesoie professionali
Con queste cesoie potrai potare le tue piantine in un secondo

Se avete anche cespugli e alberi da frutto, delle semplici cesoie potrebbero non essere sufficienti per la potatura. Affidatevi ad un seghetto professionale, ottimo per i rami più robusti: quello proposto da Amazon ha la lama pieghevole, per poterlo riporre in tutta sicurezza. Vi potrebbe tornare utile non solo per il giardinaggio, ma anche per tanti altri lavoretti di bricolage.

Offerta
Seghetto pieghevole
L'ideale per potare i piccoli rami senza fare fatica

Concimate le piante

L’arrivo della primavera coincide con il risveglio delle vostre amate piantine: per aiutarle in questa delicata fase di ripresa, è necessario innaffiarle con del concime per rinforzarle e permettere loro di regalarvi abbondanti fioriture. Ogni due annaffiature, ricordatevi di farne una concimata. Le piante vi ringrazieranno ben presto per queste preziose attenzioni!

Il concime granulare Compo è la scelta perfetta per tutto il giardino: si tratta di un prodotto universale, che si adatta ad ogni tipo di coltura, dai fiori alle verdure dell’orto. Arricchito con sali minerali quali boro e zinco, garantisce il giusto nutrimento per le vostre piantine e viene assorbito facilmente dal terreno.

Offerta
Concime granulare
Combo è il concime universale per ogni piantina del tuo giardino

Ricordate gli antiparassitari

Perché fiori e piante non vengano infestate da insetti e parassiti, dovrete spruzzarle con antiparassitari, possibilmente di composizione naturale. Uno dei preparati più usati è quello di ortica (si lascia l’ortica a bagno in acqua fredda per circa 10 giorni, rimescolando quotidianamente) oppure potete realizzare uno spruzzino con acqua, un cucchiaio di alcool e due di sapone per i piatti. Un altro rimedio naturale davvero ottimo è l’olio di Neem: ridona salute e bellezza al vostro giardino, allontanando insetti di piccola taglia e parassiti quali acari, pidocchi e cocciniglie.

Se preferite ricorrere ad un prodotto più potente, Compo Bio ha in commercio un insetticida a base di piretro naturale, ottimo soprattutto per piante ornamentali e fiori. La sua efficacia è garantita contro insetti e parassiti, ed è facilissimo da utilizzare: non dimenticate di seguire le istruzioni per un uso corretto.

Offerta
Insetticida a base di piretro naturale
Potrai dire addio ad insetti e parassiti, con Compo Bio