Hai mai provato il cotton fioc riutilizzabile? La scelta eco che ti fa risparmiare

Forse non lo sai, ma i cotton fioc che usi per pulire le orecchie o per il make up sono dei veri e propri killer! Ti proponiamo una scelta eco che fa bene alle tasche

Una scelta eco che rispetta l’ambiente e in più ti fa risparmiare. Stiamo parlando dei cotton fioc riutilizzabili, sempre più diffusi e scelti non solo perché sostenibili, ma anche per via della loro grande praticità.

Perché scegliere un cotton fioc riutilizzabile

Per capire quanto il cotton fioc riutilizzabile possa fare la differenza dobbiamo partire dalle origini per capire il livello di inquinamento provocato da questo piccolo – e all’apparenza innocuo – bastoncino.

L’asticella, inizialmente in legno, con il tempo venne sostituita con altri materiali come la plastica, trasformando un innocuo bastoncino per l’igiene personale in un killer dei mari: spesso infatti i cotton fioc vengono gettati da chi ne fa uso nel wc oppure finisco per strada poiché, essendo così piccoli, tendono a cadere dalle buste e dai camion che trasportano i rifiuti.

Si accumulano dunque nei mari, nelle spiagge e negli oceani, causando moltissimi danni: scambiati per cibo, i cotton fioc vengono ingeriti da pesci, mammiferi e uccelli, causandone la morte. Non solo: provocano danni anche direttamente all’uomo, perché provocano l’inclusione all’interno della catena alimentare di sostanze a volta anche tossiche.

E se vi state chiedendo se sia possibile, una volta gettati i cotton fioc, recuperarli, la risposta è no! Dispersi in mare o nella sabbia diventano difficilissimi da riprendere. Viene dunque da chiedersi quale sia la soluzione. Di certo un aiuto arriva dalla versione biodegradabile, ma oggi ci sono delle proposte ancora più vantaggiose, sia per l’ambiente che per chi ne fa uso.

LastSwab, il cotton fioc riutilizzabile per la pulizia dell’orecchio

LastSwab è fra i prodotti più innovativi e apprezzati per la pulizia dell’orecchio. I materiali con cui è realizzato – vegetali e plastiche derivate da mais – lo rendono morbido e liscio, persino più confortevole di un tradizionale cotton fioc.

LastSwab
Cotton fioc riutilizzabile per pulizia orecchio

Nonostante sia morbidissimo è anche particolarmente resistente. Flessibile e delicato sulla pelle, una volta utilizzato si può lavare comodamente con acqua e sapone. I test hanno dimostrato che è altamente sicuro dal punto di vista igienico e che si può usare sino a mille volte. Ciò significa migliaia di cotton fioc in plastica che non finiranno nell’ambiente, ma anche un notevole risparmio in termini di denaro speso!

Habitat Wipes, il cotton fioc riutilizzabile per orecchie e make-up

Vuoi rispettare l’ambiente (e il tuo portafoglio) anche per quanto riguarda il make up? Allora prova il cotton fioc Habitat Wipes. In una comoda custodia in bambù (molto carina!) troverai infatti ben due strumenti: il primo per pulire le orecchie in modo eco, il secondo per eliminare le imperfezioni del trucco su labbra oppure occhi. Il silicone è morbido e resistente, per questo consente innumerevoli utilizzi, con un design studiato per una pulizia migliore. Anche in questo caso potrai lavare le estremità con acqua e sapone oppure, se lo desideri, igienizzarle con prodotti appositi.

Offerta
Habitat Wipes
Cotton fioc riutilizzabile per make up e pulizia orecchie