Come scegliere il costume adatto alla forma del tuo corpo

Il duepezzi che fa per te esiste e non è difficile sceglierlo. Ecco i nostri consigli

Il costume da bagno mette a nudo ogni imperfezione e spesso, nel vano tentativo di nasconderle, non facciamo altro che evidenziarle. Ecco come scegliere il costume più adatto al nostro corpo, scongiurare crisi di autostima ed essere disinvolte in spiaggia.

  • Come scegliere il costume adatto al tuo corpo: se avete un corpo magro
    Se avete un fisico asciutto optate per costumi “mini” con il reggiseno che si allaccia dietro al collo (così da far risaltare le spalle) e lo slip con i laccetti sui fianchi. Ottima scelta anche il costume intero: bene quelli con sgambatura accentuata, scollo profondo e colori accesi.
  • Come scegliere il costume adatto al tuo corpo: se avete un corpo burroso
    Se avete invece un fisico “burroso” non passate tutta l’estate avvolte in un pareo ma scegliete un  reggiseno con ferretto e slip a vita alta. Divieto assoluto ai reggiseni a fascia perché schiacciano il seno e anche a mutandine sgambate perché, in questo caso, non slanciano come si crede. Potete scegliere in alternativa un costume intero: ok alle fantasie animalier (leopardate, zebrate, tigrate), ai colori, ai lacci, alle arricciature strategiche e a scollature che esaltano il decolleté.
  • Come scegliere il costume adatto al tuo corpo: se avete un corpo “a pera”
    Se avete la cosiddetta “forma a pera”, spalle strette e fianchi larghi, via libera al bikini con push-up ma evitate gli slip a vita bassa. L’obiettivo è quello di distogliere l’attenzione dai fianchi e valorizzare il decolleté quindi assolutamente no al costume intero perché “allarga” il girovita e accorcia le gambe. Se, al contrario, avete le spalle larghe e i fianchi stretti scegliete costumi allacciati dietro al collo e quelli asimmetrici perché armonizzano la figura.
  • Come scegliere il costume adatto al tuo corpo: se siete bassine
    E veniamo ad un’altra questione dolente nella scelta di un costume: la statura. Se siete bassine non scegliete costumi interi perché accorciano e nemmeno le culotte. Si invece agli slip sgambati e alle fantasie con linee verticali perché allungano il corpo.
  • Come scegliere il costume adatto al tuo corpo: se avete il seno piccolo
    Se avete il seno piccolo vanno benissimo i reggiseni a fascia oppure quelli imbottiti. Se avete un seno abbondante in segreto è quello di metterlo in mostra ma nel modo giusto: ci vuole un reggiseno che dia sostegno (modelli simili al reggiseno standard che usate tutto l’anno) mentre sono vietati fasce e triangoli.
  • Come scegliere il costume adatto al tuo corpo: no alla fantasia
    Indipendentemente dal fisico che avete evitate le fantasie macro: per esempio i fiori giganti, i pois oppure le fantasie a tutto colore. Inoltre spezzate i colori; scegliete reggiseno e slip a contrasto per slanciare la figura. Se avete una pelle chiara che fatica ad abbronzarsi, scegliete i colori tenui, evitando il bianco.

Come scegliere il costume adatto alla forma del tuo corpo