Come scegliere la cucina: 10 consigli utilissimi!

Acquistare per la prima volta o rinnovare la propria cucina è un compito davvero molto importante: la nostra scelta ci terrà compagnia per parecchi anni migliorando (o peggiorando) la nostra vita casalinga. Per questo motivo è molto importante scegliere bene!

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio

Acquistare per la prima volta o rinnovare la propria cucina è un compito davvero molto importante: la nostra scelta ci terrà compagnia per parecchi anni migliorando (o peggiorando) la nostra vita casalinga. Per questo motivo è molto importante scegliere bene la nostra nuova cucina.

Ma a cosa dobbiamo prestare attenzione per fare la scelta migliore? Ecco alcuni consigli che ti torneranno utilissimi in fase di rinnovo della mobilia!

Come scegliere la cucina nuova

Se si tratta di cambiare la cucina che già possiedi, sicuramente la tua scelta sarà più semplice: molto probabilmente ti sarai già fatta un’idea delle tue esigenze e degli errori fatti in passato, che ora cercherai di evitare. Ma se è la tua prima cucina nuova?

Non avere fretta: la fretta è nemica e potrebbe farti sbagliare acquisto. Prenditi il tempo necessario visitando diversi negozi e valutando diverse proposte e abbinamenti che potrebbero valorizzare al meglio la tua casa ed il tuo stile di vita.

Non perdere mai di vista la funzionalità: una cucina bellissima, ma scomoda da utilizzare, potrebbe rendere la tua vita più complicata. Ne vale la pena?

Anzitutto è molto importante prendere le misure dello spazio che hai a disposizione. È indispensabile, inoltre, verificare dove si trovano gli attacchi dell’acqua e del gas e prendere le misure anche di quelli. Acquistare una cucina nuova con gli allacciamenti che si trovano sul lato opposto comporterà dei costi aggiuntivi per il suo montaggio!

Quando avrai preso le misure della cucina, potrai finalmente dedicarti alla scelta di quella che preferisci, compatibilmente con lo spazio che hai a tua disposizione.

Se hai poco spazio disponibile

Se lo spazio a tua disposizione è poco, opta per dei modelli che riescano a sfruttare tutto lo spazio disponibile, anche in altezza. Evita spazi vuoti prediligendo un maggior numero di pensili: nella parte alta della cucina puoi riporre tutto quello che usi di meno, ma che comunque ti serve. Ti basterà armarti di una scaletta per prendere senza fatica quello che ti occorre al momento.

Per questo scopo sono perfette le cucina componibili che ti permettono di ottenere un prodotto su misura per il tuo spazio senza costi eccessivi.

D’altronde, noi donne lo sappiamo bene, lo spazio in cucina non è mai abbastanza!

Una cucina bella ma poco funzionale sarebbe sicuramente una pessima scelta: cerca di individuare il giusto compromesso fra ciò che ti piace ed il tuo stile di vita.

Se hai molto spazio a disposizione

Se lo spazio disponibile invece è molto ampio, non hai che da scegliere fra le numerose cucine offerte dal mercato.

Puoi optare per delle cucine con isola (utilissime per cucinare e per appoggiare teglie o piccoli elettrodomestici), lineari, o “spezzate”. In questo caso la scelta è davvero molto ampia!

Non perdere mai di vista la funzionalità: anche se hai molto spazio a tua disposizione, una cucina troppo ampia potrebbe rendere la stanza troppo “angusta”.

La scelta degli elettrodomestici

A seconda dei tuoi gusti e dello spazio disponibile, puoi scegliere degli elettrodomestici ad incasso (che si nascondono dietro le ante della cucina) oppure modelli “a libera installazione”, ossia che restano a vista.

Se lo spazio te lo permette, scegli una posizione alta per il forno elettrico: è molto più comodo da utilizzare e, soprattutto, da pulire!

Se mai cucinare (e lo spazio te lo permette) scegli un piano cottura a 5 fuochi invece del classico modello a 4. Potrai cucinare più pietanze contemporaneamente: opta per questa scelta solo se spesso metti sul fuoco più pentole insieme. Ricorda che questa scelta potrebbe portarti via del prezioso spazio sul piano di lavoro della cucina.

La scelta dei materiali

In commercio puoi trovare delle cucine già pronte a prezzi davvero economici: ricordà però che questi modelli sono realizzati con materiali piuttosto scadenti che necessitano di particolari attenzioni e cure per aumentarne la durata.

Per esempio un piano di marmo ha un costo notevolmente più alto di un piano di lavoro in laminato: mentre il marmo è pressochè eterno (potrebbe rompersi o macchiarsi) quello in laminato teme l’umidità ed il calore. Tieni presente che il semplice vapore emesso dalla lavastoviglie potrebbe già essere un problema.

Generalmente dopo pochi anni il piano si rovina e potrebbe essere necessario sostituirlo, causandoti scocciature e disagi.

Anche il materiale con cui sono costruite le ante e la struttura della cucina possono fare la differenza: una cucina realizzata in legno massiccio ha una durata superiore ed un grande vantaggio. Se un domani vorrai rinnovare la cucina, potresti pensare di verniciarla con un nuovo colore, operazione difficile e difficoltosa da realizzare su una cucina realizzata in laminato.

Le ante ad effetto lucido, che tanto sono in voga in questi ultimi anni, presentano un enorme difetto: vanno pulite e lucidate spesso in quanto, inevitabilmente, ogni giorno presenteranno delle ditate brutte da vedere.

Per il tavolo della cucina, evita i piano in vetro: sono molto belli da vedere ma al tempo stesso sono anche molto delicati. Come per le ante lucide devono essere puliti spesso: e se ami aggiungere un tocco di colore in cucina magari con un bel vaso di fiori posto in mezzo al tavolo, ricorda di mettere sempre sotto il vaso un centrotavola. Nonostante queste attenzioni, il piano potrebbe graffiarsi!

Hai mai pensato di optare per una cucina in muratura? Valuta anche questa opzione: una cucina in muratura sarà praticamente eterna essendo realizzata in mattoni. Il grande vantaggio è che potrai farla realizzare proprio come vuoi tu e personalizzare le ante a tuo piacimento. Potrebbe avere un costo nettamente superiore, ma il risparmio sarà garantito dalla sua maggior durata nel tempo.

Simona Bondi Esperta di risparmio Appassionata di risparmio, dal 2008 gestisce il Blog DimmiCosaCerchi dove riporta iniziative promozionali dedicate al mondo del risparmio: campioni omaggio, concorsi a premio e buoni sconto sono all’ordine del giorno. http://www.dimmicosacerchi.it

Come scegliere la cucina: 10 consigli utilissimi!