Come indossare i 10 capi top della P/E 2016

Dai pantaloni a zampa all'abito sottoveste, i consigli della stylist per non sbagliare un abbinamento

Seguire le tendenze non vuol dire copiare i look dei manichini che vediamo in vetrina. Perché va bene sfoggiare i capi di grido del momento, ma bisogna sapere abbinare i pezzi nel modo giusto. Come? Ce lo spiega la consulente d’immagine Rossella Migliaccio (questo il suo sito).

1. Pantaloni a zampa

«In questo periodo potete indossarli con un gilet e uno stivaletto a tacco largo. Con l’arrivo del caldo invece, sono perfetti con una blouse e una zeppa».

2. Jeans a vita alta

«L’abbinamento ideale è con una camicia morbida e una giacca lunga».

3. Tuta intera

«Per la sera abbinatela a clutch, sandali alti e giacchina in pelle».

4. Bomber

«Un capo tipicamente casual e un po’ maschile, da indossare con i jeans per un look da giorno».

5. Righe

«Ricordate che quelle orizzontali allargano, quelle verticali allungano. Abbinatele ad accessori rossi o gialli».

6. Crop top

«Bello su una gonna lunga o un pantalone a palazzo. Strettamente riservato a chi ha l’addome piatto».

7. Gonna in tulle

«Capo eccentrico e super femminile. Fatene il protagonista del vostro look, abbinandola ad una semplicissima t-shirt bianca».

8. Sneakers

«Casual sotto al jeans, possono anche essere un accessorio chic e modaiolo abbinato ad un gilet di pelliccia o una giacca più strutturata».

9. Scarpe lace up

«Sono scarpe molto sexy, che ricordano l’allacciatura di un corsetto. Abbinatele ad un classico tubino nero o, in generale, ad un abito lineare e femminile».

10. Abito sottoveste

«Modello parecchio impegnativo: richiede un corpo atletico e una postura perfetta. Potete sdrammatizzarlo con un giacchino corto in pelle oppure con un sandalo basso».

Salva

Come indossare i 10 capi top della P/E 2016