Addio mal di schiena: scegli il materasso giusto

Rigido o morbido, in lattice o a molle, alto o sottile: scegli quello giusto dopo aver letto i nostri consigli

Rigido o morbido, in lattice o a molle, alto o sottile… Sono tante le domande e i dubbi che si presentano quando dobbiamo scegliere il nostro materasso. La posta in gioco è alta: la qualità del nostro sonno e la salute della nostra schiena. Per prima cosa è importante considerare la postura che prediligiamo mentre dormiamo. Preferiamo stare supini? Meglio un materasso rigido (senza esagerare) che sostenga bene la schiena; da preferire invece un prodotto più morbido, se siamo abituati a stare su un fianco.

Discorso fondamentale, quello sui materiali. I materassi in lattice, piuttosto rigidi e particolarmente traspiranti e dunque freschi, sono in grado di adattarsi bene al corpo risultando perfetti chi si muove molto durante il sonno. Il “memory foam” è un materiale relativamente recente che, grazie a una particolare schiuma, si comporta come se avesse la capacità di “ricordare” le deformazioni impresse dal nostro corpo ottimizzando la pressione nelle aree di contatto con il materasso stesso: è ideale per chi non si muove troppo nel sonno e per le persone freddolose, poiché tende a immagazzinare il calore del corpo: sono inoltre prodotti resistenti e durano a lungo.

Per quanto riguarda i materassi a molle, dimenticate quelli d’antan che avete visto a casa dei vostri nonni: oggi si tratta di prodotti innovativi, che consentono una buona aerazione rivelandosi particolarmente adatti per l’estate e i climi caldi: le molle sono poste all’interno di sacchetti e permettono di distribuire bene il peso del corpo, evitando che si creino tensioni o punti di pressione eccessiva nocivi per la colonna vertebrale. Un buon materasso deve infatti scongiurare fastidiosi mal di schiena: chi soffre di lombalgia dovrà indirizzarsi verso un materasso a media rigidità: i durissimi materassi ortopedici di una volta sono assolutamente da evitare, così come prodotti troppo morbidi e i futon, che risultano troppo sottili. Ogni quanto cambiare il materasso? Dipende dalla qualità dei modelli, ma una decina di anni è un buono standard di riferimento.

Memory Aloe Therapy Latex

580  (prezzo di listino)


Questo materasso alto 28 cm è composto da 7 strati di waterfoam e si contraddistingue per la presenza di 11 zone di portanza differenziata (termine che indica il grado di cedevolezza del materasso e che va rapportato al peso della persona). Sulla zona superiore una lastra di memory da 7 cm Aloe Feel è arricchita con micro capsule di Aloe vera, pianta dalle proprietà idratanti. E un materasso che si adatta perfettamente al profilo del corpo. Il rivestimento sfoderabile lana/lino è antiacaro, traspirante e anallergico. Trattandosi di un presidio medico classe 1, può essere detratto come spesa sanitaria al 19% nella dichiarazione dei redditi.

Lo trovi su: AmazoneBay

Top Comfort

170  (prezzo di listino)


Un prodotto che riunisce design, innovazione tecnologica e comfort. E’ realizzato con una speciale lastra in poliuretano ad alta densità e una lastra superficiale in schiuma Waterlily, un materiale di ultima generazione confortevole e traspirante. La sagomatura ad onda si adatta alla colonna vertebrale, rispettando il modello anatomico della schiena: caratteristica che rende “Top Comfort” un materasso ergonomico che garantisce un riposo “da re”. Materasso di fascia alta, si distingue per ergonomia, freschezza e resistenza.

Lo trovi su: Amazon

Galaxy

360 € (prezzo di listino)


Un prezzo interessante per un ottimo materasso multionda, che si caratterizza per una innovativa lastra in freshgel, che dà una elevata sensazione di freschezza. Ergonomico, ortopedico e traspirante, si prende particolare cura della
schiena grazie alla sua speciale sagomatura. Spesso 22 cm, sostiene correttamente la colonna vertebrale e sorregge pesi anche molto elevati. Consigliato agli allergici, il “Galaxy” presenta una lastra in poliuretano ad alta densità ed è
rivestito con tessuto con trattamento Greenfirst che respinge la polvere e gli acari, facilitando la respirazione del materasso.

Lo trovi su: Amazon

Baldiflex Plus Top Fresh

180  (prezzo di listino)


Quattro diversi strati per un materasso di rigidità media che concilia un prezzo accessibile a un buon comfort. Alto 25 cm, portanza media, questo materasso garantisce una corretta postura durante il sonno prevenendo fastidiosi mal di schiena e irrigidimenti muscolari. E’ indicata per persone fino a circa 110 kg di peso, adatto in particolare per chi soffre il freddo, grazie alla composizione in memory foam che tende a trattenere il calore. La fascia “3D Air”
garantisce comunque la giusta traspirazione e dà una sensazione di freschezza anche nella stagione estiva. La fodera è in tessuto traspirante ed elasticizzato.

Lo trovi su: Amazon

Tempur Original 25

1.400 (prezzo di listino)


Caratterizzato dal materiale “Tempur Original” sviluppato dalla NASA che si conforma al profilo del corpo, è un materasso di fascia top, con sostegno rigido e ortopedico. Un prodotto dallo stile semplice ed elegante, che garantisce un riposo rigenerante e riduce la necessità di cambiare posizione durante la notte. Dispone di una fodera ipoallergenica e anti-acaro, rimovibile e lavabile a 60°C. Peculiarita: comfort allevia-pressione e ottimo sostegno per scongiurare problemi ossei e muscolari.

Lo trovi su: Amazon

Addio mal di schiena: scegli il materasso giusto