5 regole per risparmiare al supermercato

Risparmiare al supermercato è sempre più una necessità. Spendere meno quando fai la spesa ti permette di avere più soldi disponibili da destinare ad altre spese

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio

Risparmiare al supermercato è sempre più una necessità. Spendere meno quando fai la spesa ti permette di avere più soldi disponibili da destinare ad altre spese (per esempio per le vacanze o per delle spese impreviste), senza dover necessariamente rinunciare ai tuoi prodotti preferiti.

Ce ne parla Simona Bondi, autrice del sito DimmiCosaCerchi.it, dedicato proprio al mondo del risparmio in tutte le sue forme. Segui questi semplici 5 consigli per risparmiare al supermercato!

#1 – Programma la spesa

Programmare la spesa ti aiuta ad evitare gli acquisti d’impulso: non uscire mai di casa senza aver prima preparato una lista della spesa, contenente solo i prodotti che ti servono realmente. Per aiutarti, apri la dispensa e guarda cosa realmente ti occorre oppure cosa sta per terminare. Annota tutto su un foglio e, una volta al supermercato, cerca di attenerti solo a quello che avrai scritto. Tutto il resto non è necessario!

#2 – Punta sulle offerte

Puntare sulle offerte del supermercato ti permette di acquistare delle quantità aggiuntive di prodotti in offerta: se, per esempio, devi acquistare i fazzolettini di carta e li trovi in offerta al supermercato (magari con uno sconto del 50%), perchè prenderne solo una confezione? Se ne hai la possibilità, prendine qualche pacco in più: ti sarai assicurata un risparmio nel tempo pagando un prodotto metà prezzo. Si chiama spesa di accumulo ed è sempre più utilizzata anche dalle famiglie italiane. Leggi l’approfondimento per scoprire come funziona e quanto potresti risparmiare:

►  Come risparmiare con la spesa di accumulo.

#3 – Utilizza i coupon

Sembra incredibile, ma con i coupon per la spesa puoi risparmiare davvero molti soldi, a volte portando lo scontrino fiscale vicino allo zero. Per riuscire in questa impresa, dovrai trovare in offerta il prodotto abbinabile ad un buono sconto. I buoni sconto si possono scaricare gratuitamente e possono essere utilizzati anche sui prodotti in offerta (a discrezione del supermercato). Se è la prima volta che senti parlare di buoni sconto, leggi questo approfondimento:

► Come utilizzare i buoni sconto per la spesa

#4 – Risparmia con le giuste app

In questo ultimi anni sono nate diverse applicazioni che ti consentono di guadagnare facendo la spesa. Il meccanismo è molto semplice ed è basato sugli scontrini fiscali. Ogni volta che acquisti un prodotto presente nell’applicazione, invia lo scontrino e riceverai il relativo rimborso previsto e chiaramente indicato nell’applicazione che avrai installato sul tuo dispositivo. Una delle più conosciute ed utilizzare è sicuramente Klikkapromo. Una delle più recenti invece è CheckBonus, l’applicazione che ti premia per leggere i codici a barre dei prodotti del supermercato. Vuoi saperne di più? Leggi questo approfondimento:

Le app che ti fanno guadagnare con la spesa

#5 – Utilizza il menù settimanale

Sapere esattamente cosa mangerai per tutta la settimana, a pranzo e cena, è un ottimo modo per risparmiare. Non solo ti aiuterà ad acquistare solo i prodotti che andrai effettivamente ad utilizzare per cucinare, ma eviterà i numerosi sprechi che normalmente facciamo in cucina.

Impara ad utilizzare il menù settimanale e ridurrai del 100% ogni spreco alimentare: non troverai più nel frigo o nella dispensa prodotti scaduti, non avrai più il problema del “cosa cucino stasera?” ed il tuo portafogli ti ringrazierà!

Come risparmiare con il menù settimanale

5 regole per risparmiare al supermercato

Simona Bondi Esperta di risparmio Appassionata di risparmio, dal 2008 gestisce il Blog DimmiCosaCerchi dove riporta iniziative promozionali dedicate al mondo del risparmio: campioni omaggio, concorsi a premio e buoni sconto sono all’ordine del giorno. http://www.dimmicosacerchi.it

5 regole per risparmiare al supermercato