Tradimento, come superarlo: 5 strategie

Come superare un tradimento? Ecco 5 semplici passi per cancellare il dolore e la rabbia, per tornare ad amare

Hai scoperto che lui ti tradisce ma hai deciso comunque di non chiudere la vostra relazione. Superare un tradimento è difficile, ma non impossibile. Se sei ancora innamorata di lui e se pensi che ne valga la pena, allora dovrai rimboccarti le maniche e provare a salvare la coppia.

Come? Con queste 5 strategie efficaci per superare un tradimento e tornare ad amare senza rabbia o rancore.

Non fuggire dalle emozioni – Anche se fa male, devi vivere appieno il dolore e la rabbia causati dal tradimento. Soffocare i tuoi sentimenti o nasconderli non servirà a nulla, ma renderà ancora più difficile il ritorno alla normalità. Cerca di affrontare a viso aperto quello che è successo, solo in questo modo potrai sentirti finalmente meglio.

Non prendere decisioni affrettate – La scoperta di un tradimento è come un tsunami che si abbatte sulla tua vita: ti lascia stordita e inerme. Per questo prima di prendere qualsiasi decisione lascia passare un po’ di tempo. Evita di fare scelte d’impulso, piuttosto concentrati su te stessa e su ciò che vuoi davvero, riflettendo sul tuo rapporto di coppia e su quello che entrambi avete sbagliato.

No alle vendette – Il primo impulso quando si scopre di essere stati traditi è quello di vendicarsi per far provare all’altro lo stesso dolore. Non cercare di sedurre un suo amico e non uscire di casa alla ricerca di sesso facile, si tratta di un errore che rischia solo di farti soffrire ancora di più. La vendetta non ti aiuterà a sentirti meglio, ma peggiorerà solamente una situazione già critica e difficile.

Prenditi del tempo – Allontanati da lui e prenditi del tempo per pensare solo a te stessa. Dedicati a ciò che ti piace, esci con le tue amiche, fai shopping oppure un po’ di sport: si tratta di coccole che faranno bene alla tua autostima e che ti faranno capire quanto vali e che sì, anche senza di lui puoi stare comunque bene.

Rifletti (e non vergognarti) – Quando sarà trascorso un po’ di tempo dalla scoperta del tradimento potrai finalmente affrontare la questione. Prima di puntare il dito prova a capire cosa è successo davvero e perché lui l’ha fatto. Se si è ritrovato fra le braccia di qualcun altro molto probabilmente qualcosa non funzionava nel vostro rapporto.

Tradimento, come superarlo: 5 strategie