Scoprire un tradimento: le differenze fra lui e lei

Come interpretare i segnali che annunciano il più delle volte il primo passo verso la fine di una relazione

Non sempre è facile capire i segnali del tradimento. E soprattutto, non funziona allo stesso modo per uomini e donne. Solitamente, gli uomini primi tradiscono con più leggerezza, per spirito di conquista e per dimostrare a se stessi che possono ancora piacere. Le donne, invece, spesso tradiscono perché si sentono trascurate, a volte per vendetta, a volte per noia o anche soltanto per mettere alla prova il loro uomo.

L’approccio al tradimento dei due sessi, pur con qualche tratto in comune, presenta in realtà molte differenze. Per l’uomo, per esempio, è fonte di stress mentre la donna riesce a gestire due vite con grande freddezza e distacco, uscendone addirittura rinata e ringiovanita. Il nuovo rapporto, infatti, le dà una nuova ragione di vita, fonte di un rinato slancio.

Ecco alcuni comportamenti che potrebbero rappresentare un campanello d’allarme per capire se è in atto un tradimento.

COMPORTAMENTI COMUNI

– Maggiore cura per la propria persona.
– Repentino cambiamento di abitudini nella vita di tutti i giorni.
– Lui/lei passa molto più tempo con lo smartphone in mano, messaggiando in continuazione.
– Quando arrivano messaggini o chiamate al cellulare (aumentati in maniera esponenziale), lui/lei per rispondere si allontana o va in un’altra stanza.

LEI

Cambia pettinatura.
– Si trucca quando non si era mai truccata prima o cambia trucco.
– Sceglie vestiti più provocanti.
– Sta attenta alla linea.
– Diventa più allegra e spiritosa, di umore migliore, paradossalmente anche con il partner.
– Improvvisamente è piena di energia e voglia di fare.
– Non coinvolge più il partner nelle sue iniziative: diventa indipendente ed esce sempre più da sola.
– Il senso del proibito le fa ritrovare interesse per il sesso, anche con il partner ufficiale (probabilmente però sta pensando all’altro).
– Si mostra improvvisamente interessata agli hobby di lui e lo spinge a dedicarvisi (soprattutto se prevedono che passi molto tempo fuori casa).
– Diventa più affettuosa e premurosa.

LUI

(foto 123rf)

– Passa più tempo al lavoro, fa pause pranzo molto più lunghe, ha improvvisi impegni lavorativi anche nel weekend, comincia a fare lunghi e frequenti viaggi di lavoro.
– Improvvisamente diventa pieno di cure e attenzioni verso di lei e comincia a farle più regali (ma solo all’inizio del tradimento, per mettere a tacere il senso di colpa, col passare del tempo la situazione torna alla normalità).
– Da inguaribile pantofolaio quale è sempre stato, inizia improvvisamente un nuovo sport o passa più tempo in palestra o si trova un nuovo hobby che gli fa trascorrere molto tempo fuori casa.
– Dimostra un calo del desiderio nei confronti della partner ufficiale.
– Se la prende quando lei si interessa alle sue abitudini e si sente sotto accusa.
– Cerca ogni pretesto per litigare e minacciare di andarsene di casa (così potrà incontrare l’altra).
– Parla spesso della fine della relazione.
– Non si mostra più interessato a tutto ciò che la riguarda, dai discorsi alla vita insieme e cerca di creare un distacco sia fisico che mentale con lei.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Scoprire un tradimento: le differenze fra lui e lei