Sex Blues, quando si è tristi dopo il rapporto

Il sex blues è un disturbo che colpisce moltissime persone (specialmente donne) e si presenta dopo un rapporto sessuale

Si chiama sex blues ed è la sensazione di tristezza, vuoto e ansia che colpisce dopo aver fatto l’amore. Un problema di cui si parla ancora poco, ma che colpisce tantissime persone.

Malinconia e frustrazione sono sentimenti che possono presentarsi anche dopo che un rapporto sessuale è stato particolarmente appagante. Il sex blues è uno stato emotivo particolarmente negativo che può manifestarsi subito dopo aver fatto l’amore. Questo fenomeno secondo gli esperti è prevalentemente femminile ed è una sorta di depressione post-orgasmo momentanea.

In alcune persone può manifestarsi con un pianto improvviso, in altre con il desiderio di tenere a distanza il partner. Molte donne diventano aggressive la persona con cui hanno appena avuto il rapporto, creando le condizioni per una lite. Alleviare il fastidio causato dal sex blues risulta impossibile nonostante gli sforzi del partner il disturbo continua a mostrare i suoi sintomi sino a quando non scompare da solo.

Come riconoscere il sex blues? Solitamente subito dopo l’orgasmo, quando il rapporto è ormai terminato, si avverte una sensazione di vuoto che crea forte nervosismo. La presenza dell’altro diventa fastidiosa e viene percepita solamente come qualcosa che mina la serenità. Il più delle volte la tristezza di presenta per un periodo brevissimo, per questo chi ne soffre non chiede aiuto ad uno psicologo e fatica a rendersi conto di ciò che prova.

In altri casi invece il sex blues incide negativamente sulla vita della persona, presentandosi ogni volta che fa l’amore e rovinando quello che dovrebbe essere un momento tenero e piacevole. Da cosa è causato questo problema? Difficile dirlo visto che le cause non sono ancora chiare. Da un punto di vista psicologico potrebbe essere la conseguenza di un modo di vivere il rapporto sessuale come una profonda fusione con l’altro.

In questo caso il momento successivo all’orgasmo, quando si torna alla “vita reale”, sarebbe percepito come un abbandono da parte dell’altro. C’è anche un aspetto fisiologico molto importante da tenere a mente. Subito dopo aver fatto l’amore il livello di ormoni in circolo nell’organismo, come le endorfine e l’ossitocina, calano bruscamente, provocando quindi un senso immediato di tristezza.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sex Blues, quando si è tristi dopo il rapporto