Fare sesso aumenta la memoria (e fa bene) dopo i 50 anni

Fare sesso aumenta la memoria, soprattutto se quest'attività si svolge dopo i 50 anni: lo dice la scienza

Fare sesso dopo i 50 anni aumenta la memoria, soprattutto nelle donne. Lo dimostrano numerose ricerche scientifiche che hanno messo in luce gli effetti dell’amore sul nostro cervello.

In particolare uno studio apparso qualche tempo fa sulla celebre rivista Archives of Sexual Behavior ha svelato come le donne che fanno sesso di frequente ricordano meglio le cose e presentano una memoria scattante. Gli ormoni che vengono liberati nel corso dell’attività sessuale infatti presentano moltissimi benefici che influiscono sul benessere della persona e sulla vita di coppia.

Secondo gli esperti il sesso stimola l’ippocampo, una regione del cervello deputata alla memoria episodica e spaziale, portando anche ad una crescita neuronale. Questo è solo uno dei tanti benefici garantiti dal sesso che si dimostra un’attività non solo piacevole, ma anche positiva per corpo e mente.

L’attività sessuale infatti potenzia il sistema immunitario, fa bene al cuore, proteggendo sia uomini che donne dalle malattie cardiovascolari. Aiuta a tenerci in forma, abbassando la pressione del sangue e garantendoci un’attività fisica moderata, che consente di bruciare calorie e rassodare i muscoli.

Non solo: studi scientifici hanno dimostrato che il sesso è utile per alleviare il dolore, soprattutto quello dovuto all’emicrania e al mal di testa a grappolo. Questo perché provoca il rilascio delle endorfine, gli ormoni del benessere che fungono da antidolorifici, agendo direttamente sul cervello.

Il sesso inoltre favorisce la produzione di sostanze chimiche benefiche, come l’ossitocina e la prolattina, che migliorano il sonno e aiutano a contrastare l’insonnia, garantendoci un lungo riposo. Inoltre elimina lo stress, l’ansia e le tensioni accumulate, potenzia le capacità mentali e accresce l’autostima.

Studi scientifici hanno dimostrato che l’attività sessuale, soprattutto in età avanzata, è un ottimo rimedio per allungare la vita e proteggere sia l’uomo che la donna dall’insorgenza di malattie anche gravi. Un motivo in più per concedersi qualche coccola con il partner, anche a 50 anni.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fare sesso aumenta la memoria (e fa bene) dopo i 50 anni