Come riconquistare il proprio ex: 7 mosse infallibili

Vuoi riconquistare il tuo ex? Ecco 7 mosse infallibili che lo faranno cadere (di nuovo) fra le tue braccia

Vi siete lasciati, ma non riesci proprio a dimenticarlo? Se il tuo ex è un pensiero fisso nella tua mente e sei certa che il vostro fosse un grande amore, distrutto magari da un tuo errore, è arrivato il momento di riconquistarlo.

Come? Esistono 7 mosse infallibili che ti aiuteranno a riaccendere la passione (e il sentimento) coronando il tuo sogno d’amore e facendolo capitolare, ecco quali sono:

Ritrova la fiducia in te stessa – Di certo la rottura (o il rifiuto) ha messo a dura prova la tua autostima e prima di riproporti all’uomo di cui sei innamorata dovrai fare di tutto per ritrovarla. Lavora su te stessa, sulle tue incertezze e insicurezza, provando a capire anche quale sia il motivo che ti spinge a tornare con lui: sarà un punto di forza quando dovrai cercare di riconquistarlo.

Consulta gli amici (i suoi) – Consultare i suoi amici è un’ottima strategia per capire cosa fare. Ovviamente dovrai farlo in modo discreto e senza far capire loro che intendi tornare con il tuo ex. Parlando scoprirai magari qualcosa che ti è sfuggito prima e saprai anche qual è la sua situazione sentimentale attuale.

Cerca un punto in comune – Puoi provare a frequentare la sua stessa palestra, organizzando un incontro “casuale” oppure andare a cena nel suo ristorante preferito nella speranza di trovarlo lì. Quando vi sarete rivisti potrai mettere in atto il tuo piano: proponigli di vedervi o, meglio ancora, lascia che sia lui a farlo, colpito dalla tua sicurezza e dal tuo sorriso.

Non affrettare le cose – Ottenere un incontro è solo il primo passo per tornare insieme, quindi non illuderti. I giochi non sono ancora conclusi e c’è molto da fare. Un consiglio importante: evita di finire sotto le lenzuola con il tuo ex al primo appuntamento dopo la rottura? Il sesso non è il modo giusto per risolvere le cose e potrebbe solo aumentare la confusione.

Mostra il meglio di te – L’obiettivo, quando vi incontrerete, è di mostrargli il motivo per cui si è innamorato di te. Cerca di essere solare, divertente e sexy come la prima volta che vi siete visti, accentua i tuoi pregi e valorizzali.

Stupiscilo – Fai qualcosa che non si aspetta e che possa aiutarlo a capire che sei davvero cambiata e che i problemi (e gli errori) del passato, sono ormai un ricordo lontano. In questo caso molto dipende dai motivi che hanno portato alla rottura della vostra relazione.

Dagli tempo – Se davvero siete destinati a stare insieme lui capitolerà, se invece non prova più nulla nei tuoi confronti nemmeno questo tentativo risulterà efficace. Dagli tempo per capire cosa desidera davvero, non stressarlo con domande e messaggi, ma lasciagli i suoi spazi: il resto verrà da sé.

Come riconquistare il proprio ex: 7 mosse infallibili