Le perversioni sessuali più strane: eccole

Dall'eccitazione provata di fronte ai Lego all'attrazione per i pannolini: ecco le perversioni più strane del mondo.

Forse non lo sapevate, ma l’ultima perversione sessuale che ha conquistato tantissime persone riguarda i celebri omini della Lego.

Si tratta di una patologia denominata Agalmatofilie e che spinge la persona che ne soffre a provare attrazione sessuale nei confronti di oggetti inanimati che hanno una forma umana. Si tratta solo di una delle tante bizzarre perversioni legate al sesso di cui si parla ancora pochissimo. Gli studiosi in questi casi parlano di parafilie, ossia la sessualizzazione di ciò che in natura non è sessuale, ma che lo diventa grazie al potere della mente.

Ne esistono varie tipologie, una più strana dell’altra. L’infantilismo parafilico, ad esempio, è legato all’eccitazione sessuale derivata dal vestirsi o dall’essere trattato come un bambino. Una forma particolare di questa patologia riguarda i feticisti del pannolino, che provano piacere sessuale nell’indossare questo indumento. Se queste deviazioni nella sfera del sesso vi sembrano strane, allora non conoscete la formicophilia, in cui l’eccitazione sessuale deriva dall’avere insetti che strisciano sul corpo o dall’essere punti.

In Giappone invece da anni si è diffusa la Omorashi, ossia il piacere sessuale derivato dall’avere la vescica piena, sommato spesso alla Furniphilia, ovvero la tendenza a travestirsi per diventare simile ad un oggetto di arredamento. Ma non è finita qui: c’è chi prova piacere nell’utilizzare attrezzature meccaniche (la cosiddetta meccanophilia) e chi invece si eccita di fronte ad un disastro, come un incidente d’auto oppure un incendio.

A queste patologie se ne aggiungono molte altre, decisamente particolari. Come il Frotteurismo, ossia l’eccitazione sessuale ottenuta toccando o strofinandosi su una persona non consenziente. L’Urofilia e la Coprofilia sono invece perversioni legate rispettivamente all’urina e alle feci.

E se l’Onirofilia, riguarda il sesso con persone che dormono, e Hiphenophilia, l’eccitamento sessuale dovuto al contatto con peli e capelli, la Toxofilia è legata al piacere provato dal tiro con l’arco. Infine la perversione più pericolosa resta la Vorarefilia. Chi ne soffre sogna di essere mangiato o di mangiare qualcuno. Spesso il desiderio rimane solamente un pensiero, anche se qualche volta, tragicamente, qualcuno ha deciso di trasformarlo in realtà.

Le perversioni sessuali più strane: eccole