Orgasmo, 5 insospettabili motivi per cui non si raggiunge

Se non raggiungi l'orgasmo la causa potrebbe essere una cattiva abitudine decisamente insospettabile: ecco cosa svela la scienza

Non riesci a raggiungere l’orgasmo e non capisci perché? Ci sono alcuni insospettabili motivi che potrebbero essere la causa di questo problema.

Hai un lavoro sedentario – Se passi molte ore in ufficio rischi di raggiungere più difficilmente l’orgasmo. Il motivo? Chi trascorre molto tempo seduto ha i muscoli pelvici meno elastici. Quando questa parte del corpo si accorcia sperimentare il piacere diventa più difficile. La soluzione? Alzarsi ogni ora e fare una passeggiata, aggiungendo magari anche squat e ampie falcate.

Non fai pipì prima del sesso – Fare pipì dopo il sesso è consigliabile per evitare infezioni del tratto urinario. Questo gesto però è utile anche prima di un incontro amoroso. Quando la vescica è piena infatti raggiungere l’orgasmo è molto più difficile, per non dire impossibile. La pressione infatti impedisce di vivere liberamente il piacere e di godersi il momento con il proprio partner.

Non bevi abbastanza acqua – L’idratazione è fondamentale per il nostro benessere, così come lo è per la vita sessuale. Bere tanta acqua aiuta a migliorare il tessuto connettivo e di conseguenza la percezione del piacere. La situazione poi peggiora se consumiamo l’alcol, che causa disidratazione e ritarda l’orgasmo.

Indossi tacchi alti – I tacchi alti spesso sono dolorosi, ma possono rivelarsi dannosi anche per la tua vita sessuale. Studi scientifici infatti hanno dimostrato che deformano i muscoli psoas, che sono connessi ai muscoli e i nervi del pavimento pelvico e dei genitali. Quando questi muscoli non funzionano bene non riescono a trasmettere al cervello l’eccitazione, privandoci dell’orgasmo.

Non fai rumore – Parlare durante il sesso può consentirti di raggiungere più facilmente l’orgasmo Secondo alcune ricerche emettere dei suoni e dire cosa ti piace è il modo migliore per amplificare il piacere e le sensazioni provate. Largo spazio al dirty talk dunque, ma anche al dialogo con il partner per fargli capire cosa vuoi davvero.

Orgasmo, 5 insospettabili motivi per cui non si raggiunge