Le donne nei compagni cercano l’altruismo, negli amanti la bellezza

L'amante migliore per una donna qual è? Sembrerebbe che la bellezza fisica sia la caratteristica fondamentale da possedere per poter suscitare il desiderio femminile

Come possiamo capire quale sia l’amante migliore? Forse sembrerà una risposta in apparenza scontata, ma la bellezza rappresenta una componente indispensabile. Per provare emozioni di forte intensità l’aspetto fisico conta molto e le donne prestano attenzione a fare una scelta giusta in tal senso quando vanno alla ricerca di un’avventura. Un aspetto curato, un torace scolpito e una muscolatura tonica giocano un ruolo chiave nell’immaginario femminile. Preferiamo, quindi, la passione di un amante giovane oppure le attenzioni amorevoli di un compagno?

Cerchiamo di capire a quali importanti conclusioni sono giunti alcuni esperti. Sulla rivista “Evolutionary Psychology” è stato pubblicato uno studio promosso dalla University of Worcester per conoscere con quali criteri le donne scelgono il compagno della loro vita. Un esperimento ha permesso di ottenere validi risultati e per renderlo possibile sono state mostrate ad un gruppo di donne alcune foto di uomini di diversa bellezza e dei quali era stato stabilito il grado di altruismo sulla base di precise domande. Le relative risposte accompagnavano ogni loro foto.

Le donne hanno visto le immagini e letto le risposte degli uomini, traendo delle precise conclusioni. Per un’avventura passeggera l’amante migliore sarebbe quello che suscita maggior attrazione dal punto di vista fisico, anche se dimostra di essere poco altruista. Il discorso cambierebbe nel caso di un rapporto serio e duraturo poiché, durante l’esperimento, queste belle signore hanno dimostrato in modo palese di preferire gli uomini più generosi, anche se non di eccelsa bellezza. Avventura e rapporto serio sarebbero dettate, quindi, da esigenze completamente diverse da parte del genere femminile.

Dunque, i risultati emersi alla fine suggeriscono che l’amante migliore in assoluto è quello che colpisce i nostri sensi, mentre l’uomo da sposare è colui che raggiunge direttamente la nostra anima. Le relazioni lunghe e importanti richiedono, infatti, grande altruismo e invitano a pensare prima al partner che a noi stessi. La generosità è una premessa indispensabile per far funzionare un rapporto ed è un elemento che talvolta viene a mancare, invece, nelle avventure passeggere. Cerchiamo, quindi, di capire bene cosa desideriamo veramente dal nostro partner e qual è l’impronta che abbiamo intenzione di dare alla nostra relazione.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le donne nei compagni cercano l’altruismo, negli amanti la ...