Le 12 cose da non dire mai a letto

Cosa non dire a letto al culmine della passione? Vediamo dodici frasi che non dovrebbero mai essere pronunciate durante il sesso

Esistono alcune cose da non dire a letto. Pena malumori, litigi e persino separazioni. Ogni coppia dovrebbe parlare durante il rapporto sessuale, ma ci sono alcune cose che non dovrebbero mai sfuggire dalle labbra. Innanzitutto è assolutamente vietato chiamare il partner con un altro nome. Molte persone amano fantasticare su un’altra persona mentre fanno l’amore, ma la fantasia deve rimanere nella loro testa al fine di ravvivare l’entusiasmo e non scatenare una tempesta. Altrettanto fuori luogo dire che il proprio ex gradiva un certo atteggiamento o che era molto bravo a letto.

Non è piacevole né immaginare il partner con un’altra persona né fare confronti. Al contrario, è bello vivere di illusioni e pensare che non c’è mai stato di meglio in passato. Un’altra cosa da non dire a letto è “Hai già fatto?”: l’orgasmo femminile è difficile da raggiungere ed una domanda simile provoca sicuramente l’effetto contrario. Sbagliatissimo anche chiedere conferme del raggiungimento del piacere: se si pensa che la donna stia fingendo, è sufficiente rassicurarla sul fatto che non occorre simulare. Da evitare inoltre commenti sulle fantasie sessuali: anche se non gradite, è meglio non dare del pervertito a nessuno.

Cosa non dire a letto in presenza di un partner maldestro? Sicuramente non è il caso di chiedergli cosa stia facendo; si devono sempre esprimere i propri desideri con tatto e sensibilità. Altrettanto scorretto far presente che bisogna sbrigarsi: la fretta non è amica del piacere. Se non si ha tempo, è meglio non fare sesso. Sconfortante anche ogni commento sulla forma fisica e sulla tenuta: quindi, nessun riferimento alla dieta o ad allenamenti per scolpire i muscoli. A questo proposito, è bene anche che gli uomini non chiedano se il seno della partner è vero o rifatto.

È saggio astenersi dalle accuse di egoismo, mentre è più produttivo chiedere un aiuto al partner al fine di arrivare all’acme del piacere più rapidamente. D’altro canto è profondamente sbagliato sottolineare che l’atto sessuale è stato troppo veloce. Infine, cosa non dire a letto ad un uomo che ha problemi di erezione? La compagna non deve chiedere rassicurazioni sul fatto che il partner la desideri o che la trovi sexy. Le motivazioni possono essere le più diverse: ansia da prestazione, stress, stanchezza, ubriachezza, etc. La calma e la naturalezza sono le reazioni più consone.

Le 12 cose da non dire mai a letto