Intesa sessuale: come migliorarla quando ci sono i figli

Tenere viva l'intimità di coppia quando ci arrivano i figli non è facile ma, con l'impegno di entrambi i partner, la cosa diventa possibile e anche divertente

Quando arriva un bambino, tra le preoccupazioni della coppia di neo genitori ci sono quelle relative alla vita intima, fondamentale per la qualità del rapporto.

Mantenere una buona intesa sessuale quando arrivano i figli non è facile, ma con il giusto impegno da parte di entrambi è possibile. Prima di tutto è essenziale la comunicazione. Parlare ed evitare i non detti è la base per migliorare la qualità dell’intimità di coppia. Ovviamente è opportuno sapere come parlare. Essenziale per una buona comunicazione è per esempio evitare le critiche, ma anche non concentrare la conversazione unicamente sui bambini e sui problemi ad essi legati. Ogni coppia ha infatti degli interessi, che è basilare mantenere anche dopo l’arrivo dei figli se si ha intenzione di tenere viva la fiamma del desiderio.

Un altro consiglio tanto semplice quanto importante consiste nel non aver paura di affidare i figli ai nonni o alla baby sitter e di regalarsi un week end di coppia. Anche se i sensi di colpa possono farsi sentire è bene metterli a tacere. Ricordiamo infatti ancora una volta che si è sì genitori, ma si è prima di tutto una coppia.

Sono davvero tante le dritte che permettono di mantenere viva e migliorare l’intesa sessuale quando ci sono i figli. Una di queste prevede il fatto di dormire nudi. Il contatto pelle a pelle rappresenta infatti un fattore fondamentale per l’intimità di coppia, questo a prescindere dai rapporti sessuali veri e propri.

Da non dimenticare sono anche le coccole. Baci, carezze e momenti di tenerezza con il partner – sempre al di là dei rapporti effettivi – sono essenziali per tenere accesa la fiamma del desiderio. In queste occasioni, si può scaldare ulteriormente l’atmosfera indossando della biancheria sexy.

Cosa fare invece quando la stanchezza della vita genitoriale prende il sopravvento e non si ha l’energia fisica per i momenti di intimità? Optare per qualcosa di meno impegnativo dei rapporti sessuali. Utilissimi a tal proposito sono i sex toys. Inoltre, per “prepararsi” ai momenti insieme, è possibile inviarsi a vicenda delle foto intime durante la giornata. Ovviamente l’intimità di coppia quando ci sono i figli piccoli va pianificata ma, come abbiamo appena visto, con le giuste accortezze può diventare a dir poco piacevole!

Intesa sessuale: come migliorarla quando ci sono i figli