Estate, il sesso in questa stagione è meglio. Ecco perché

Estate, tempo di sesso: è in questa stagione che la carica erotica raggiunge un’intensità raramente eguagliata in altri periodi dell’anno. Perché?
In primo luogo, in estate si è più sexy: abbronzate, vestite di strati di consistenza impalpabile e quasi traparente, quando non in costume da bagno, si attraggono a sé sguardi di desiderio poco celati. E viceversa: le tentazioni insomma diventano più numerose e consistenti.
Difficile resistervi, complici gli ormoni che in questa stagione aumentano: tra questi appunto il testosterone, l’ormone del desiderio sessuale.

Il sole poi gioca un ruolo importante per il nostro organismo in questo periodo: l’esposizione ai suoi caldi raggi sviluppa la produzione di serotonina, un antidepressivo naturale che migliora l’umore e aumenta la fiducia in se stessi. Sorridenti e ben disposti nei confronti delle novità, con più voglia di fare sesso – e di farlo frequentemente- siamo anche più disposti a discostarci dalla routine, e a volte anche dal partner abituale. Un mix altamente esplosivo, particolarmente favorevole a godersi le piacevoli sensazioni del sesso estivo

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Estate, il sesso in questa stagione è meglio. Ecco perché