Sesso, svelata la durata perfetta di un rapporto: i numeri dell’eros

A rivelare la durata ideale delle performance sotto le lenzuola ci ha pensato uno studio che ha analizzato la vita intima di 500 coppie da tutto il mondo

Attorno alla sessualità umana ruotano tantissimi interrogativi. Uno dei più frequenti riguarda la durata perfetta dei rapporti.

A quanto dovrebbe corrispondere? Secondo uno studio portato avanti da un’equipe scientifica dei Paesi Bassi, la durata perfetta dei rapporti sessuali sarebbe pari a 5,4 minuti (preliminari esclusi). Andando oltre, il rischio è quello di rendere il tutto troppo stressante.

Il parametro in questione aggiorna i dati emersi in passato a seguito di uno studio condotto presso la Pennsylvania State University. La ricerca appena citata considerava come durata ideale dei rapporti intimi un range compreso tra i 3 e i 13 minuti.

Un’equipe di studiosi dell’Università di Utrecht, che ha monitorato per quattro settimane la durata delle performance sotto le lenzuola di 500 coppie provenienti da diversi Paesi del mondo (ai partecipanti è stato chiesto di posizionare un timer sul comodino), ha ribaltato i parametri sopra citati mettendo a punto una vera e propria tabella del sesso. Quest’ultima, considera come durata ottimale del rapporto un tempo compreso tra i 3 e i 7 minuti.

Quando si parla di sessioni hot della durata di 10/30 minuti, il tempo è invece considerato “troppo lungo”. I risultati in questione non sono influenzati dalla provenienza geografica delle coppie monitorate e, a quanto pare, neppure dall’utilizzo del preservativo. L’unica differenza notevole ha riguardato le coppie turche, per le quali la durata perfetta del rapporto sessuale è risultata pari a 3,7 minuti. Gli studiosi hanno scoperto inoltre che più si va avanti con l’età, più i rapporti sessuali risultano brevi.

La ricerca in questione permette di riflettere su diversi aspetti. Il principale chiama in causa l’adagio, valido in tantissime situazioni, “la qualità conta più della quantità”. Come poco fa ricordato, per molte coppie le performance di mezz’ora risultano davvero troppo lunghe, a dimostrazione di come i numeri nell’eros siano importanti fino a un certo punto e di quanto contino i “dettagli” come le coccole e il gioco di sguardi.

Dopotutto è anche di questi aspetti che si nutre la complicità di una coppia. Il tempo, pur essendo un punto da considerare, è infatti solo uno dei tanti tasselli che creano il mosaico, complesso e bellissimo, della soddisfazione intima.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sesso, svelata la durata perfetta di un rapporto: i numeri dell&#...