Comunicazione sessuale: cos’è e come migliora le prestazioni

Essere aperti con il partner in merito alle proprie preferenze a letto aiuta a migliorare la qualità della vita intima

La comunicazione sessuale è un fattore di grande importanza per la qualità della vita intima di coppia.

Quando si utilizza la prima espressione, si inquadra l’abitudine a essere aperti con il proprio partner in merito alle proprie preferenze a letto (fantasie, giochi erotici etc).

Discutere di questi argomenti come se si dissertasse sul proprio punto di vista relativo ad altre tematiche è fondamentale per la soddisfazione tra le lenzuola.

A dirlo è uno studio scientifico, i cui dettagli sono stati pubblicati sulla rivista The Journal of Sex Research.

Gli studiosi che l’hanno condotta, tutti attivi presso la University of Texas di Austin, hanno esaminato la relazione tra comunicazione sessuale e diversi aspetti della sessualità, come per esempio l’intensità del desiderio, l’erezione, la lubrificazione, l’orgasmo femminile, l’eiaculazione maschile e il dolore.

La ricerca in questione può essere definita più correttamente come una metanalisi, dal momento che ha visto il monitoraggio di quasi 50 studi, per un totale di 12.145 soggetti coinvolti. I risultati riscontrati hanno messo in evidenza una correlazione tra comunicazione sessuale e qualità del funzionamento intimo, ambito che coinvolge i punti sopra elencati.

Secondo gli esiti di questa metanalisi, aprirsi con il partner e raccontare quello che si desidera a letto farebbe bene soprattutto alle donne.

Da citare è anche il fatto che, sempre sulla base di questa ricerca, lo status sentimentale dei due partner è risultato basilare ai fini dei risultati. Gli studiosi hanno infatti riscontrato un legame più forte tra comunicazione e soddisfazione sessuale nelle coppie sposate.

Questa metanalisi ha un ruolo potenzialmente molto importante per chi si occupa a livello professionale di percorsi terapeutici finalizzati a migliorare il benessere sessuale delle coppie.

In ogni caso, si tratta anche di un buon segnale per chi, magari, si sente in imbarazzo a raccontare al partner (anche di lungo corso), quello che vorrebbe fare in camera da letto.

Aprirsi in merito è invece molto utile e permette di approfondire maggiormente le richieste sessuali della propria dolce metà, con ovvi vantaggi per quanto riguarda la sua soddisfazione.

Inoltre, esprimersi in maniera aperta e chiara su quello che si vorrebbe a letto aiuta molto a cementare la complicità di coppia.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Comunicazione sessuale: cos’è e come migliora le prestazio...